Treni Pop in Sicilia, sono entrati in servizio anche gli ultimi due mezzi acquistati dalla Regione nell’ambito del contratto di servizio con Trenitalia. I due nuovi ingressi completano la fornitura, che porta la dotazione isolana a 25 nuovi convogli di ultima generazione.

Altri due nuovi Treni Pop in servizio in Sicilia

Continua, dunque, la “cura del ferro” per il trasporto ferroviario della nostra isola. I due nuovi “Pop” sono stati acquistati dalla Regione Siciliana, nell’ambito del contratto di servizio con Trenitalia e completano la fornitura, che porta la dotazione complessiva dell’isola a 25 nuovi treni di ultima generazione.

A confermare la novità è l’assessore alle Infrastrutture e ai Trasposti, Marco Falcone, che annuncia anche altre new entry per il trasporto ferroviario in Sicilia. «Nel rispetto dei tempi prestabiliti – afferma Falcone – il governo Musumeci sta attuando un rinnovamento del materiale rotabile in Sicilia che non ha precedenti negli ultimi vent’anni».

In arrivo anche i treni bimodali

Quindi l’assessore aggiunge: «I treni “Pop” sono oggi la punta di diamante del trasporto ferroviario, realizzato grazie al sostegno della Regione. Stiamo accelerando, inoltre, per fare del 2022 l’anno dei treni bimodali. I convogli diesel/elettrico in consegna saranno ben ventidue e ci consentiranno di rottamare i convogli più datati, elevando la qualità dei servizi regionali».

Le novità, dunque, mettono la nostra Regione tra le prime in Italia per mezzi più giovani: «Su 77 treni in dotazione alla Sicilia, più della metà saranno così nuovi di zecca, rendendo così la nostra flotta fra le più giovani d’Italia».

Nei prossimi giorni, inoltre, il presidente della Regione, Nello Musumeci, e l’assessore Falcone presenteranno altre novità riguardo ai treni in Sicilia: da nuove agevolazioni a ulteriori investimenti sull’offerta agli utenti.

«Negli ultimi quattro anni – conclude Falcone – la Regione ha finalmente espresso una linea chiara sulle ferrovie in Sicilia, puntando sull’efficientamento dei trasporti e sulla costante attenzione al recupero del divario infrastrutturale accumulato nei decenni».

Treni Pop, le caratteristiche

Si tratta di treni elettrici e tecnologicamente avanzati. I Treni Pop in servizio in Sicilia sono spaziosi ed ecologici, possono trasportare fino a 500 persone e hanno oltre 300 posti a sedere. Hanno finestrini più grandi, che consentono di ammirare meglio il paesaggio.

Rispetto ai vecchi convogli, offrono una riduzione del 30% dei consumi energetici. Sono affidabili e sicuri, con telecamere e monitor di bordo, che effettuano riprese live. Includono anche postazioni per i diversamente abili e porta-biciclette. Foto: PlutowikiLicenza.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati