Alla Farm Cultural Park il premio Human City Design Award.

  • Il centro culturale indipendente di Favara si è aggiudicato l’ambito riconoscimento di Seoul.
  • La Sicilia ha trionfato tra 10 progetti internazionali.
  • La Farm è il primo parco turistico culturale Made in Sicily.

Un nuovo riconoscimento per l’intraprendenza e l’ingegno Made in Sicily. La Farm Cultural Park  di Favara, in provincia di Agrigento, si è aggiudicata il Premio Human Design City Award di Seoul. Il tema del prestigioso concorso internazionale è la progettazione di rapporti armonici e sostenibili tra persone, tra individui e società, tra persone e natura, contribuendo a risolvere i problemi della città e a diffondere l’idea della cultura del progetto come soluzione per la qualità della vita. Il progetto siciliano ha trionfato tra 10 competitors internazionali. Le aree fatiscfenti del paesino dell’entroterra siculo sono diventati spazi per tanti iniziative. Pensate che la Farm è il primo parco turistico culturale Made in Sicily e secondo polo di attrazione della provincia agrigentina, dopo la Valle dei Templi.

Grande soddisfazione dall’amministrazione del Distretto Turistico di Agrigento, Fabrizio La Gaipa: “Rivolgo un plauso in particolare ai fondatori di Farm, Florinda Saieva e Andrea Bartoli, e ai loro preziosi collaboratori per questo ennesimo importante riconoscimento. Farm riceve un premio internazionale meritatissimo per aver contribuito a realizzare in modo del tutto originale un rapporto armonioso e sostenibile tra le persone e il contesto urbano”.  “A Farm Cultural Park – ha aggiunto La Gaipa – va il merito di aver offerto al territorio un potenziale di sviluppo culturale, economico e sociale, che ha avuto effetti prodigiosi e inediti anche sul turismo, sia nazionale che internazionale”.

Un successo Made in Sicily

“In un periodo di grande difficoltà per il comparto turistico, l’immagine del nostro territorio continua ad arricchirsi e a diffondersi nel mondo anche grazie alla loro proposta. È per questo che ho rinnovato ad Andrea e Florinda la disponibilità più ampia del Distretto a condividere nuovi progetti e a offrire il nostro sostegno. Farm Cultural Park – ha concluso La Gaipa – è un faro per il nostro territorio e un esempio da seguire perché affronta i problemi con soluzioni innovative capaci di produrre ricadute positive sul turismo di un’area vasta che ha il suo principale attrattore nella Valle dei Templi di Agrigento”. Foto: Farm Cultural Park.

Articoli correlati