Arriva il film più lungo della storia del cinema e la durata va ben oltre ogni immaginazione. Si chiama Ambiancé, è un'opera del regista svedese Anders Weberd e dura ben 720 ore. Trenta giorni di proiezione ininterrotta: una sfida che non è adatta a tutti, come è facile immaginare. Ciò che è certo, è che bisogna scegliere un cinema veramente comodo e dei posti ottimi, vista la permanenza necessaria. 

Se l'idea di vedere una pellicola lunga un mese vi ha colti di sorpresa, non preoccupatevi: per affrontare la sfida lanciata dal film più lungo della storia, bisogna aspettare circa 4 anni e mezzo, perché dovrebbe uscire il 31 dicembre del 2020. Per farsi un'idea, comunque, sono disponibili due trailer: il primo, diffuso lo scorso anno, durava 72 minuti, mentre il secondo, appena proposto, si protrae per 439 minuti. Ben 7 ore e 19 minuti, appena un assaggio di Ambiancé. L'opera di Weberg documenta, senza tagli, la performance di due artisti ripresi su una spiaggia della Svezia meridionale.