Le frittelle di carciofi sono un buonissimo antipasto, perfetto per questo periodo in cui i carciofi sono di stagione. Prepararle non è per nulla difficile, leggendo ingredienti e procedimento ve ne renderete conto.

La parte più noiosa è sicuramente la pulizia dei carciofi ma, una volta ultimata, sarà facile realizzarle. Vediamo subito insieme come fare.

Ricetta Frittelle di carciofi

Ingredienti

  • 4 carciofi
  • 90 g di pecorino grattugiato
  • 80 g di farina
  • 2 uova
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cucchiaio di olio extravergine d’oliva
  • 1 cipollotto
  • 1 pizzico di lievito per torte salate
  • 1 mazzetto di menta
  • olio per friggere
  • sale
  • limone

Procedimento

  1. Pulite i carciofi, eliminando le foglie più esterne e la parte filamentosa del gambo.
  2. Tagliateli a metà ed eliminate la barbetta interna.
  3. Tagliateli a fettine e metteteli a mollo in acqua e limone.
  4. Tritate il cipollotto e mettetelo a soffriggere in padella con aglio e olio.
  5. Unite i carciofi e aggiungete un po’ di brodo o di acqua calda, in modo che si ammorbidiscano.
  6. Mescolate, in una ciotola, la farina con il lievito e il formaggio.
  7. Aggiungete le uova, i carciofi e la mente tritata finemente.
  8. Mescolate bene e, se necessario, unite un po’ di acqua gassata.
  9. Friggete il composto a cucchiaiate in olio bollente.
  10. Fate scolare le frittelle su carta assorbente, salate e servite.

Buon appetito!