Arriva il trimarano più grande e lussuoso del mondo.

  • Il Galaxy of Happiness in Sicilia.
  • Continuano gli avvistamenti di imbarcazioni da favola nel nostro mare.
  • Un gioiello di ingegneria e design: ecco cosa si trova a bordo.

Non passa giorno senza che si parli dell’arrivo di un’imbarcazione da favola in Sicilia. Stavolta ad attirare l’attenzione dei curiosi è il trimarano più grande e lussuoso del mondo, che si è fermato nello specchio di mare antistante Taormina. Nella baia di Mazzarò, suggestiva località affacciata sullo Ionio, è arrivato un trimarano che sembra giungere direttamente da futuro, una sorta di “astronave” che naviga. Con i suoi oltre 53 metri di lunghezza e le sue forme, non poteva certo passare inosservato. Più che un’imbarcazione, secondo gli esperti, è una vera e propria opera d’arte, con una delle estetiche più accattivanti al mondo.

Il Galaxy of Happiness in Sicilia

L’avvistamento del Galaxy of Happiness in Sicilia è solo l’ultimo in ordine cronologico di una lunga serie. Si tratta di un vero e proprio gioiellino della nautica e del design. Varano nel 2016 dalla Latitude Yachts, ha un pescaggio di 2 metri, vanta 2 motori diesel da 1300 cavali e raggiunge una velocità di 28 nodi. Si sviluppa su 3 livelli e può ospitare fino a 6 ospiti e 6 membri dell’equipaggio. Il design futuristico è opera di Jean-Jacques Coste. Osservando l’imbarcazione, non si può non pensare a una sorta di veicolo spaziale. I materiali sono tutti scelti con estrema cura. I ponti esterni sono in teak birmano di elevata qualità, coltivato in modo naturale. A fabbricarli e montarli, l’azienda italiana Duca Solutions.  Lo scafo è in una combinazione di fibra di vetro e fibra di carbonio, estremamente leggero e resistente. Il peso è estremamente ridotto. Una caratteristica, questa, che unita ai due potenti motori consente allo yacht di lusso di raggiungere elevate velocità.

 

Articoli correlati