Alla ricerca delle migliori spiagge siciliane.

  • Dove trovare le spiagge più belle di Taormina e dintorni.
  • La Perla dello Jonio è famosa per molti motivi, tra cui il suo mare.
  • Ecco quali sono i luoghi migliori per un tuffo nel blu.

Un soprannome come “Perla dello Jonio” non può che racchiudere un piccolo gioiello. Questo, in effetti, è Taormina, una delle località più preziose e ammirate della Sicilia. Dal belvedere della piazza principale si ammira un panorama che abbraccia alcuni degli angoli più suggestivi della regione. Si passeggia dentro lo storia, ammirando il maestoso Teatro Antico e si vive un’esperienza degna del migliore jet set, sentendosi delle vere e proprie celebrità a passeggio nei pittoreschi vicoli. Per un’autentica esperienza di viaggio, oggi vogliamo avventurarci alla ricerca delle spiagge più belle di Taormina e dintorni. Un vero e proprio tour alla scoperta di scorci fantastici e luoghi perfetti per rilassarsi sotto il caldo sole siciliano.

Taormina si erge con una posizione rialzata su una collinetta, cioè il Monte Tauro. Alle spalle l’Etna e, proprio di fronte, un lunghissimo litorale. Difficile non aver voglia di correre in spiaggia, vero? Le località che abbiamo raccolto per voi sono tutte facilmente raggiungibili in auto, o anche tramite la funivia che collega il borgo con Mazzarò. Non indugiamo oltre: è il momento di fare un tuffo nel mare più bello della Sicilia.

Spiagge più belle di Taormina

  • Isola Bella – Cominciamo, naturalmente, dalla Spiaggia Isola Bella. È racchiusa tra Capo Taormina e Capo Sant’Andrea. Al centro, vi è incastonato un incantevole isolotto, un luogo ricco di fascino e architetture da scoprire. È ricoperto di macchia mediterranea ed essenze esotiche: un rigoglioso giardino voluto da Lady Travelyan. Per raggiungerla dovrete percorrere oltre 100 gradini, ma ne vale la pena.
  • Spiaggia di Mazzeo – A nord di Taormina c’è una lunga baia, da Capo dei Greci a Mazzarò. La spiaggia è ghiaiosa e si raggiunge facilmente sia da Taormina che da Letojanni. Il fondale è roccioso e l’acqua trasparente.
  • Giardini Naxos – La spiaggia di Giardini Naxos è perfetta per chi ama la sabbia dorata. Si possono trovare stabilimenti attrezzati, ma anche varchi di libero accesso. Il fondale digrada dolcemente nel Mar Ionio.
  • Spisone  – Si trova a nord di Taormina ed è solitamente molto affollata. La parte più suggestiva è quella verso Capo Mazzarò, con rocce a strapiombo e una spiaggia stretta.
  • Villagonia – Questa spiaggia è a ridosso di Capo Taormina, all’inizio del Golfo di Giardini Naxos. Piccola e ghiaiosa, offre un mare magnifico.
  • Mazzarò – Da sempre molto amata dai taorminesi, propone acqua azzurra e limpida. È incorniciata da promontori verdi e selvaggi, con grotte ed anfratti marini. Un tempo Mazzarò era solo un piccolo borgo di pescatori, oggi è una meta amatissima e ospita tante attività ricettive.
  • Letojanni – Una lunghissima distesa di sabbia bianca mista a ghiaia. Il mare è sempre limpido, chiaro e pulito. Si può scegliere tra circa 2 chilometri di spiaggia libera o diversi lidi attrezzati con ombrelloni, sdraio e spogliatoi. Foto: gnuckx – (CC0 1.0).

Articoli correlati