La Sicilia amata dal jet set internazionale.

  • Avvistato a Riposto Al Lusail, una perla della flotta dell’emiro del Qatar.
  • L’imbarcazione di Al Thani, fondatore dell’emittente televisiva Al Jazeera.
  • A bordo dovrebbe esserci la famiglia reale del Qatar.

Sicilia tappa irrinunciabile per le vacanze del jet set internazionale. Si susseguono gli avvistamenti dei personaggi più in vista, che scelgono l’isola per una delle loro tappe. Il megayacht Al Lusail è stato avvistato nel porto di Riposto. Si tratta di una delle imbarcazioni di lusso dell’emiro del Qatar Al Thani, fondatore nel 1996 dell’emittente tv Al Jazeera. Pare che a bordo ci sia la famiglia reale del Qatar, con uno degli uomini più ricchi al mondo, lo sceicco Tamim bin Hamad Al Thani. Con lui sarebbero tre mogli e otto figli. Al Thani è anche presidente della squadra di calcio francese del Psg, ritenuta la più ricca del pianeta. È il quarto figlio dell’emiro Sheikh Hamad bin Khalifa Al Thani e il secondogenito della sua seconda moglie, Mozah bint Nasser Al Missned. Nato a Doha il 3 giugno del 1980, dopo aver studiato alla Sherborne School di Dorset, si è laureato all’accademia militare di Sandhurst nel Regno Unito nel 1998 ed è stato nominato principe ereditario nel 2013.

Al Lusail, lo yacht superlusso in Sicilia

Lo yacht Al Lusail è lungo 123 metri e ha un valore stimato che si aggira sui 500 milioni di dollari. Raggiunge una larghezza massima di 23 metri e pescaggio di 5,5 metri. Lo scafo è realizzato in acciaio, mentre la sovrastruttura è in alluminio, con ponti in teak. Include 12 suite, palestra, ascensore, piscina, cinema, garage per tender con tender di servizio di 9,10 metri, piattaforma da nuoto, aria condizionata, barbecue, beach club, salone di bellezza, pista per elicotteri e luci subacquee, oltre a stabilizzatori a velocità zero. È uno dei 30 yacht superlusso più grandi al mondo e ospita un equipaggio di 51 persone. A Riposto è assistito dall’agenzia marittima Luise Associates Sicily.

Articoli correlati