Preparare il gelato 5 minuti al caffè senza gelatiera è facilissimo. Il procedimento richiede davvero poco sforzo, per il resto si dovrà soltanto conservare in congelatore. Potete servirlo insieme a un topping al cioccolato o magari potete accompagnarlo con gocce di cioccolato e granella di nocciole. Lasciatevi guidare dalla fantasia, partendo dalla ricetta di base, che è davvero semplice.

Il trucco della ricetta sta negli ingredienti. È, infatti, un gelato fatto in casa che si prepara con panna montata e latte condensato. L’insieme di questi due ingredienti crea una morbida crema che, lasciata riposare nel congelatore, assume la perfetta consistenza. Accompagnato da una classica brioscia con il tuppo, è un modo celestiale per fare una piccola pausa. Scopriamo insieme come realizzare questo buonissimo gelato al caffè senza gelatiera.

Gelato 5 minuti ricetta

Ingredienti

  • 300 ml di panna fresca
  • 175 g di latte condensato
  • 30 ml di liquore al caffè
  • 30 g scarsi di caffè solubile

Procedimento

  1. Per fare il gelato 5 minuti al caffè, dovete anzitutto montare la panna.
  2. Una volta montata, aggiungete gli altri ingredienti e incorporateli bene.
  3. Dovete lavorare gli ingredienti con cura, creando un composto soffice e spumoso, privo di grumi.
  4. Mettete il composto in uno o due contenitori, quindi lasciatelo riposare in freezer per almeno 6 ore (meglio se tutta la notte).
  5. Non necessita di essere tirato fuori dal freezer con molto anticipo, prima di essere servito.
  6. Completate il gelato con le guarnizioni che più vi piacciono.

Buon appetito!

Foto: gordonramseysubmissions – Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

Articoli correlati