Una crema fredda al caffè, da mangiare al cucchiaio.

  • Ricetta della Crema al caffè: proprio come quella del bar.
  • Da accompagnare con biscotti e panna montata per una pausa dolce speciale.
  • Ecco come si prepara: ingredienti e procedimento.

Per concedersi una piccola pausa dolce e rinfrescante, non c’è niente di meglio di un dolce al cucchiaio facilissimo da realizzare, proprio come la Crema al caffè. Avete presente quella deliziosa crema che trovate anche al bar, perfetta per le giornate in cui avete bisogno di una coccola in più? Ecco: farla in casa è semplicissimo e vi bastano davvero pochi ingredienti. Il caffè espresso al mattino, per molti, è un vero e proprio rituale. Ognuno ha le sue preferenze in merito: chi lo vuole lungo, chi macchiato, chi lo preferisce corto, amaro o carico di zucchero. Ci sono anche quei momenti in cui, pur avendo voglia di un caffè, magari lo vorremmo con una marcia in più: per tutte quelle occasioni, c’è la ricetta che vi suggeriamo oggi. Si accompagna benissimo a panna montata e biscotti. Vediamo subito come si prepara.

Ricetta della crema al caffè

Ingredienti

  • 200 ml di panna liquida;
  • 50 ml di caffè ristretto;
  • 2 cucchiai zucchero semolato.

Procedimento

  1. Per fare la crema al caffè, dovete anzitutto preparare il caffè ristretto.
  2. Il caffè andrà utilizzato solo una volta completamente raffreddato.
  3. Montate la panna con lo zucchero in un contenitore dai bordi alti.
  4. Non appena inizia ad avere corpo, aggiungete il caffè tutto in una volta e continuate a montare a velocità sostenuta.
  5. La crema al caffè deve avere una consistenza molto spumosa e compatta, ma non deve essere troppo montata.
  6. Per raggiungere il risultato sperato, potreste aver bisogno di un po’ di tempo: se all’inizio la panna sembra non montarsi, non desistete! È del tutto normale.
  7. Servite la crema con panna montata o guarnitela con cacao amaro.

Buon appetito!

Articoli correlati