La ricetta del gelato al pistacchio senza gelatiera è sicuramente da provare. Questa preparazione è davvero comoda e facilissima e vi consente di portare in tavola, in pochissimo tempo, un ottimo gelato fatto in casa. Il bello è che non vi servirà la gelatiera, quindi non necessiterete di attrezzature particolari.

Tra gli ingredienti c’è la pasta di pistacchi, un prodotto facilmente reperibile nei supermercati o nei negozi che vendono articoli per pasticcieri.

Scoprire come fare il gelato al pistacchio non è per nulla difficile. Si tratta di uno dei gusti siciliani più amati: la nostra terra è ricca di pistacchi eccellenti, come quello di Bronte o quello di Raffadali. Vi consigliamo di provarli, scoprirete la differenza.

Vediamo, dunque, la ricetta del gelato al pistacchio senza gelatiera.

Come fare il gelato al pistacchio

Ingredienti

  • 500 ml di panna da montare
  • 30 g di pasta di Pistacchio
  • 350 ml di latte condensato
  • granella di pistacchi

Procedimento

  1. Per fare il gelato al pistacchio, prendete la pasta di pistacchi e mescolarla con il latte condensato.
  2. Montate la panna e, quando inizia a prendere consistenza, unite il latte condensato che avete mescolato con la pasta di pistacchi.
  3. Unite un po’ di granella di pistacchi e mescolare tutto molto bene.
  4. Versate il composto in un contenitore di plastica adatto al freezer.
  5. In superficie potete aggiungere altra granella di pistacchi.
  6. Mettete il contenitore nel freezer e lasciatelo riposare per una notte intera.
  7. Il giorno dopo potete gustare il vostro gelato. Potete servire con altra panna montata e cioccolato fuso.

Buon appetito!