Gelo di anguria Bimby, la ricetta siciliana facilissima per preparare in casa il dolce tipico dell’estate siciliana. Sull’isola viene chiamato gelo di “mellone“, rigorosamente con due “l”, perché l’anguria si chiama “muluni”. Non confondetelo con il mellone giallo! Si tratta di una preparazione dolce e fresca, perfetta per terminare un pasto ma anche per una piccola pausa.

Ha la consistenza di un budino, quindi stiamo parlando di un dolce al cucchiaio. Il gelo di anguria si presta benissimo ad essere un ripieno per crostate e dolci a base di pasta frolla. Prepararlo con il Bimby, il noto robot da cucina, è molto semplice: basterà seguire le istruzioni, passo dopo passo. Il risultato è ottimo e scenografico.

Quando arriva l’estate, è tradizione in Sicilia gustare il gelo di mellone, che può accompagnare la giornata già a partire dalla colazione. Preparandolo, potrete sicuramente gustare in casa un po’ dell’atmosfera della bella stagione in Sicilia, anche se il consiglio è sempre quello di provarlo direttamente in terra sicula! Ecco come si prepara, passo dopo passo.

Come fare il Gelo di Anguria Bimby

Ingredienti

  • 1,3 kg di anguria, tagliata a tocchi e privata della buccia
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di maizena
  • scorza di limone tritata
  • gocce di cioccolato
  • granella di pistacchi

Procedimento

  1. Mettete i pezzi di anguria nel boccale e fullate: 8 sec./Counter-clockwise operation/vel. 4.
  2. Con l’aiuto del cestello filtrate il succo così che i semi e i filamenti siano separati dal
    liquido.
  3. Versate il succo nel boccale, unite zucchero e maizena, mescolate: 5 sec./vel. 5.
  4. Cuocete: 15 min./Varoma/vel. 2.
  5. Quando sarà cotto, versate negli stampini di silicone e riponete in frigorifero per un paio d’ore.
  6. Prima di servire, guarnite con gocce di cioccolato e granella di pistacchi.

Buon appetito!

Articoli correlati