La ricetta siciliana del Gelo di Caffè è perfetta per terminare un pasto in bellezza, ma anche per concedersi una piccola pausa in dolcezza.

Quando sentiamo parlare di gelo, in Sicilia non pensiamo al freddo, bensì a un dolce delizioso. Il gelo di mellone (proprio così, scritto con 2 “l”) è una delle preparazioni più classiche dell’estate siciliana. Il “mellone” in realtà è l’anguria e questa prelibatezza dal colore inconfondibile fa capolino nelle vetrine di tutte le pasticcerie.

La modalità di preparazione del gelo viene utilizzata anche con altri ingredienti e oggi abbiamo deciso di proporvi il gelo al caffè. Si tratta di una sorta di gelatina, da mangiare al cucchiaio o utilizzabile come ripieno per crostate e dolcetti di pasta frolla o sfoglia. Vediamo insieme come prepararlo, a cominciare dagli ingredienti.

Come fare il Gelo al Caffè

Ingredienti

  • 4 dl di caffè
  • 6 dl di acqua
  • 200 g di zucchero
  • 8 g di amido
  • la buccia grattugiata di un limone
  • 1 cucchiaiata di  cacao in polvere

Ed ecco il procedimento, passo dopo passo.

  1. Per fare il gelo al caffè, bisogna anzitutto diluire nel caffè l’amido e il cacao, dentro una casseruola.
  2. Unire lo zucchero, l’acqua e la buccia di limone.
  3. Mettere sul fuoco, mescolando sempre, ottenendo una crema omogenea.
  4. Versare la crema in tante formelle e fare freddare.
  5. Rovesciare le formelle sulle forme di limone e metterle in frigo.
  6. Servire freddo. Per renderlo più goloso, potete completarlo con panna montata.

Buon appetito!

Foto: Marco Verch – Attribution 2.0 Generic (CC BY 2.0)

Articoli correlati