Nomignoli siciliani più belli da riscoprire.

  • I vezzeggiativi siciliani della tradizione sono davvero tanti.
  • Sono legati ai nomi più diffusi in Sicilia.
  • Un tempo i nostri nonni li usavano tanto, oggi si sentono un po’ meno: riscopriamoli insieme.

Fino a un’epoca relativamente recente, in Sicilia si usava tradurre in dialetto i nomi propri, dando a bambini alcuni nomignoli che si sarebbero portati dietro per sempre. Questi nomi cambiavano, naturalmente, da una provincia all’altra, e anche da paese a paese. Per questo, ancora oggi, possiamo ricordare davvero tanti vezzeggiativi siciliani, che chiamano in causa anche i cognomi. La nostra Angela Marino ci guida in un viaggio alla scoperta di questa interessantissima tradizione della Sicilia. Pensate che, ad esempio, una signora che si chiamava Maria Rossi, in alcune località poteva diventare “Maricchia la Russa”. Prima di procedere con l’elenco, una piccola precisazione: non si tratta delle famose ‘nciurie o ingiurie (che erano proprio dei soprannomi, in alcuni casi con una connotazione negativa).

Vezzeggiativi siciliani più famosi

  • Alfonsa = Affunsina, Fofa, Fofò
  • Alfonso = Affonziu, Affò, Fofò
  • Amedeo = Amaddì, Diddu
  • Angela = Angila, Ngilina, Lina, Linuzza, Linareddra, Gina, Lillina
  • Angelo = Angilu, Ngilinu, Ginu
  • Anna = Anna, Annina, Annicchia, Ninnina
  • Antonia = Ntonia, Ntunietta, Ntontò
  • Antonio = Ntoni, Totò
  • Antonina = Nena, Nenè, Neneddra, Nina, Ninetta
  • Antonino = Ninu, Niniddru, Ninareddru, Toninu
  • Annunziata = Nunziata, Nuna, Nunù, Nunziatina
  • Baldassare = Badassaru, Ballassaru, Baldu
  • Calogera = Caliddruzza, Caluzza, Lilla, Lillineddra
  • Calogero = Caliddru, Liddru, Caloriu, Calò, Caluzzu, Luzzu
  • Carmela = Carminicchia, Melina
  • Carmelo = Carmelu, Càrminu
  • Castrense = Cristenziu
  • Caterina = Catarina, Rina, Tina, Tinicchia, Tita
  • Concetta = Cuncetta, Cuncittina, Cettina
  • Croce, Crocifissa = Cruci, Cruciddra
  • Domenica = Minica, Mica, Micia, Mimma, Mimì
  • Domenico = Nnuminicu, Minicu, Minicuzzu, Micu, Michineddru, Miciu, Mimmu, Mimì
  • Eleonora = Nuruzza, Nuna
  • Elmo = Jermu
  • Filippa = Fulippa, Fulippina, Fina, Fifa, Fifì
  • Filippo = Fulippu, Fifu
  • Francesca = Franciscuzza, Cicia, Cicina, Cicineddra, Ciccia, Franca, Franchineddra
  • Francesco = Franciscu, Ciciu, Cicciu, Ciccinu, Francu
  • Gaspare = Gaspàru, Asparinu, Rinu, Rinuzzu
  • Gerlanda = Giurlanna, Giuggia
  • Gerlando = Giurlannu, Giugiu
  • Giacomo = Jacu
  • Gioacchino = Jachinu
  • Giovanna = Giuvanna, Giuvannina, Vanna, Vannicchia, Nannina, Giuggia
  • Giovanni = Giuvanni, Giuvanninu, Vanni, Giggiu
  • Girolama = Mummina
  • Girolamo = Gilormu, Mommu
  • Giuseppa = Pippina, Pippineddra, Peppa, Piddra, Pina, Pinuzza, Pinareddra
  • Giuseppe = Giseppi, Peppi, Pippinu, Piddru, Pinu, Pepè, Pippu
  • Innoccenza = Nnuccenzia
  • Innoccenzo = Nnuccenziu, Ccenziu
  • Leonarda = Nardiddra, Dina
  • Leonardo = Lunardu, Nardu, Nanà, Dinu
  • Lorenzo = Lorenzu, Laurenzu, Renzu, Lollò
  • Maria = Maricchia, Maricchieddra, Mariddra, Maruzza, Mariuzza, Mara (nei nomi composti es: Mara -Tresa, Marannina)
  • Mario = Mariuzzu
  • Nicola, Nicolò = Cola, Cocò
  • Onofria = Nonò
  • Onofrio = Nofriu
  • Pasquale = Pasquali, Pasqualuzzu
  • Pasqualina = Paschiddra
  • Pietra = Pitrina, Pierina
  • Pietro = Petru, Pitrinu, Pieru
  • Rosa = Rosa, Rusina, Rorò, Rosetta
  • Rosalia = Rusalia, Lia, Lina
  • Rosaria = Sarina, Sara
  • Rosario = Saru, Sasà
  • Salvatore = Sarbaturi, Turiddru, Totò, Totu, Titu
  • Stanislao = Stanzillà
  • Vincenza = Vicenza, Vicinzina, Cecia, Ceceddra, Enza, Zina
  • Vincenzo = Vicenzu, Cecè, Enzu, Vicè

Articoli correlati