Gli yacht di lusso amano le Isole Eolie. Ancora una volta l’arcipelago siciliano è meta di tante imbarcazioni di lusso. Siamo entrati nel vivo della stagione estiva e, come ogni anno, il mare di Sicilia è prediletto da navi lussuose e rappresentanti del jet set internazionale.

Yacht di lusso alle Isole Eolie

Partiamo, dunque, alla scoperta degli yacht che hanno fatto tappa alle Eolie, vera e propria passerella mondana. A Panarea, che ospita il Raya Summer Fest, è arrivato il Pi, definito dalla rivista “Boat International” il migliore yacht del 2020.

Ha una lunghezza di 77 metri, ed è stato costruito da Feadship. Nessun dettaglio è lasciato al caso. Gli esterni sono firmati da Jarkko Jämsén, mentre l’interior desing è di Sinot Exclusive Yacht Design. A questo si aggiungono motori diesel Mtu da 2682 cavalli, che gli permettono di raggiungere una velocità di 18 nodi. A bordo possono essere accolti fino a 12 ospiti.

Altra isoletta, altra imbarcazione. A conferma del grande fascino delle Isole Eolie, un altro avvistamento, quello volta dello yacht Khalilah, che ha una lunghezza di 48 metri.

Khalilah ha fatto tappa a Stromboli. È di proprietà di Alexei Golubovich, ex direttore di Yukos e fondatore di Arbat Capital. Lo yacht, da 28 milioni di euro, è realizzato in fibra di carbonio e alluminio.

L’imbarcazione naviga a una velocità è di 32 nodi, può accogliere 12 ospiti e 9 membri dell’equipaggio. Golubovich è un azionista di minoranza della Bkf, Bank russa.

Imbarcazioni celebri in Sicilia

Alla fine del mese di giugno, invece, a Lipari era arrivato il Malahne, celebre vaporetto che appartenne al produttore cinematografico Sam Spiegel.  Il Malahne è solo una delle tante imbarcazioni di lusso che hanno scelto il mare siciliano. È approdato a Lipari, con la sua lunghezza di 50 metri. Varato nel 1936, è appartenuto al produttore cinematografino Sam Spiegel e ha anche svolto funzione di supporto logistico, in guerra a Dunkerque nel 1940.

Fu quando diventò di proprietà di Spiegel, che venne conosciuto in tutto il mondo. Nel corso degli anni diverse parti dello yacht hanno subìto modifiche, sebbene lo stile degli interni sia rimasto quello dell’epoca Art Deco. In questo modo, il Malahne riesce a coniugare il fascino di uno stile senza tempo al comfort di un’imbarcazione moderna, grazie a un importante refitting.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati