Ikea a Palermo, finalmente! La notizia serpeggia già in pompa magna in tutti i giornali locali, ma è soltanto un pezzo del sogno in attesa di concretizzarsi. Quantomeno, però, si può iniziare a parlare di piccoli passi avanti per la realizzazione dello store che in Sicilia occidentale invidiano eccome a Catania. Il colosso svedese dell’arredamento, intanto, sbarca finalmente nel capoluogo. Di cosa si tratta? Nello specifico di una nuova area, ribattezzata "Progetta e Arreda" e installata al centro commerciale Forum di Brancaccio, nel cuore della città. È uno spazio in cui i visitatori possono essere guidati nella progettazione dei loro spazi domestici, con una consulenza d’arredo personalizzata e dai mille possibili volti

Ikea a Palermo

In attesa di un nuovo punto vendita vero e proprio sullo stile di quello da anni in Sicilia orientale, Ikea ha dunque deciso di avvicinarsi al pubblico, che rappresenta almeno il 30% del fatturato del negozio catanese. Una mossa che testimonia l’interesse degli svedesi a non abbandonare una grossa fetta di utenza siciliana. Da anni, a dirla tutta, si dibatte del possibile progetto di un nuovo Ikea, segnatamente tra Ciaculli e Roccella. La zona, invero, sarebbe ben servita dai mezzi pubblici, in particolare capolinea Linea 1 del tram e fermata del passante ferroviario. Importante anche considerare la vicinanza con l’autostrada Palermo-Catania, una necessità non certo marginale.

Nel frattempo, il Comune di Palermo, da par suo, pochi giorni fa con un’apposita delibera di giunta ha chiuso l’accordo per ultimare i tanto attesi svincoli di Brancaccio. Entro 3 mesi dovrebbe arrivare il nuovo progetto. Una volta realizzati gli svincoli, è probabile che Ikea rimetta sul tavolo la sua candidatura per l'espansione anche nella Sicilia occidentale. Intanto gli amanti della multinazionale svedese del mobile possono cominciare a sorridere. Qualcosa di palpabile, finalmente, e di tutt'altro sapore rispetto alle lugubri indiscrezioni di qualche mese fa.