Cosa succede quando si uniscono il vino di Marsala e il cioccolato fondente di Modica? Immaginarselo è tanto bello quanto gustoso. E in effetti succederà davvero: la decisione è stata presa in occasione di un incontro a Marsala tra il sindaco Alberto Di Girolamo e il suo omologo modicano Ignazio Abate, con la mediazione del funzionario del Comune di Marsala Andreana Patti. Presenti anche il presidente del Consiglio comunale Enzo Sturiano e l'assessore allo Sviluppo Economico Rino Passalacqua.

Un gemellaggio per sposare al meglio le tradizioni enogastronomiche e culturali dei due territori in cui primeggiano due eccellenze siciliane, il vino Marsala e il cioccolato fondente di Modica. "Con il mio collega di Modica ci siamo trovati d'accordo per dare vita a questo gemellaggio in cui faranno da traino il nostro vino liquoroso e il loro cioccolato fondente. L'obiettivo è finalizzato anche ad altri aspetti e principalmente allo sviluppo turistico dei due territori", ha spiegato il sindaco Di Girolamo.

Articoli correlati