Ancora un incidente mortale sulle strade siciliane. Un motociclista di 28 anni, Luciano Galletta, ha perso la vita a Messina. Il giovane si è scontrato con lo scooter contro un mezzo di Messina Servizi che era fermo, ai bordi della carreggiata di via Catania.

Stava procedendo in direzione sud ma, proprio davanti il cimitero monumentale, è andato a sbattere contro la parte posteriore del mezzo, impegnato nelle operazioni di pulizia dello spartitraffico. Sul posto sono giunti i sanitari del 118, che hanno trasportato il 28enne all’ospedale Policlinico.

I traumi riportati, purtroppo, non gli hanno lasciato scampo. L’incidente si è verificato poco prima dell’una di notte. Luciano Galletta aveva appena finito il turno di lavoro e, prima di rientrare, aveva inviato un messaggio alla madre. Non ha mai fatto ritorno a casa.

Un’altra giovane vita spezzata. Soltanto pochi giorni fa il 26enne Alfio Mazzurco ha perso la vita in un incidente stradale avvenuto a Mistretta, nel Messinese. Secondo quanto ricostruito, il giovane si trovava a bordo della sua moto, all’altezza dello Chalet, in via Libertà, quando è improvvisamente caduto sull’asfalto.

È stato trasportato d’urgenza all’ospedale di Mistretta, a bordo di un’ambulanza del 118. È deceduto poco dopo, a causa di una frattura alla base cranica e al torace. Ai fini delle indagini potrebbero risultare utili le immagini dei sistemi di videosorveglianza presenti nella zona.