Una vacanza tra giugno e agosto per 6 italiani su 10 e preferibilmente al mare. È l'istantanea dell'estate italiana scattata dall'osservatorio Confturismo-Istituto Piepoli, secondo cui il sud sarà la meta preferita, con particolare riferimento a Sicilia e Puglia.

Per l'estero la Grecia è prima davanti a Francia e Spagna. La spesa media per le vacanze sarà pari a 838 euro e gli italiani trascorreranno mediamente 6,8 notti fuori casa. Un italiano su due viaggerà con il partner e ha prenotato online almeno un servizio per la vacanza.

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano continua a crescere rispetto ai mesi precedenti: a giugno ha raggiunto un valore pari a 68, ben 8 punti in più rispetto a febbraio. La vita da spiaggia sarà la principale tendenza nel prossimo trimestre, ma si continuerà a dare importanza, anche nel periodo estivo, alla visita di musei, monumenti e mostre.