Le cipolle ripiene sono un piatto antichissimo molto diffuso nel meridione. Come ogni piatto povero della tradizione culinaria del sud non ha bisogno di grandi alimenti.

Negli anni, la ricetta delle cipolle ripiene ha subito varie trasformazioni. Abbiamo assistito all'aggiunta di pezzetti di tonno o di pancetta senza tuttavia mai stravolgere l'essenza della ricetta. Al contempo è diventato anche un piatto vegetariano molto diffuso per via della sua semplicità come anche della sua versatilità e bontà. 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • Cipolle 2
  • Formaggio di capra fresco 200 g
  • Parmigiano 50 g
  • Uova 1
  • Pane (mollica)50 g
  • Pepe q.b
  • Sale q.b
  • Olio extravergine di oliva q.b

PROCEDIMENTO

Prendete le cipolle e cuocetele con la buccia; trasferitele immediatamente in una ciotola colma di ghiaccio per bloccarne la cottura ed evitare che poi, in forno, si ammolliscano troppo. Per la farcitura delle cipolle ripiene abbiamo unito formaggio di capra fresco con mollica di pane ammorbidita e ben strizzata, 1 uovo e poco di parmigiano grattugiato.  Gli aromi sono a piacere.

Quindi farcite le cipolle con il composto ottenuto dal formaggio ecc ecc e trasferitele in una teglia di allumino, completate con un filo d'olio e infornate per 20 minuti in forno preriscaldato a 200°C.

Lasciate dorare in superficie azionando la funzione grill del forno per qualche minuto.