soaghettitempo : 30 minuti


di semplice preparazione, cottura in casseruola 


Ingredienti
Acciughe o alici sotto sale 2 numero 
Aglio 1 spicchio 
Caciocavallo 50 gr 
Melanzane 1 numero 
Olio di oliva extravergine 3 cucchiaio 
Olive nere 8 numero 
Pasta di semola 350 gr 
Peperoni gialli 1 numero 
Pomodori maturi 300 gr 
Sale 
Capperi sotto sale 10 numero 
Basilico fresco 5 foglia 
Preparazione
ingredienti
350 g di spaghetti
1 peperone giallo
300 g di pomodori maturi
1 melanzana
8 olive nere
10 capperi sotto sale
3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
1 spicchio d'aglio
2 acciughe sotto sale
5 foglie di basilico
50 g di caciocavallo
sale

vini consigliati
Contea di Sclafani Bianco, Corvo Bianco igt e vini isolani in genere, secchi e profumati
o, in alternativa
Vermentino di Gallura (bianco), Vermentini (Liguria e Sardegna), Falanghina (Campania) 

 

Tagliate a listerelle il peperone e i pomodori e a dadolini la melanzana. Snocciolate le olive e lavate e tritate i capperi.
Mettete in una padella 3 cucchiai di olio, lo spicchio d'aglio intero, le acciughe dissalate, diliscate e tagliate a pezzetti, la melanzana e il pomodoro. 
Dopo qualche minuto, quando gli ingredienti saranno ben amalgamati tra loro, aggiungete le olive, le foglie di basilico sminuzzate, le listerelle di peperone, i capperi e un pizzico di sale. Mescolate e cuocete su fuoco lento a tegame coperto per 10 minuti. 
Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata per alcuni minuti, scolateli e conditeli con il sugo preparato, spolverando con abbondante caciocavallo grattugiato.

Giovanni Stevanin