Non sono mancati i momenti decisamente folkloristici durante gli eventi organizzati da Dolce e Gabbana tra Siracusa e Marzamemi per festeggiare 10 anni di Alta Moda. Proprio nel borgo marinaro, l’attrice Sharon Stone si è divertita a ballare con il gruppo Folk Amastra di Mistretta. Il video.

Sharon Stone balla la Tarantella a Marzamemi

Tante celebrità del jet set internazionale sono arrivate in Sicilia per festeggiare il decimo anniversario della linea di Alta Moda firmata da Domenico Dolce e Stefano Gabbana. Le atmosfere di Siracusa e Marzamemi hanno affascinato gli ospiti provenienti da tutto il mondo.

Tra una sfilata e l’altra, non sono mancati momenti di intrattenimento “100% siciliano”, come dimostra il video che vi proponiamo. A Marzamemi, pittoresco borgo del siracusano, ha ospitato un momento dedicato alla Tarantella, il tipico ballo che da generazioni fa danzare gli abitanti della nostra terra.

L’attrice Sharon Stone non ha resistito al ritmo e alla bellezza della coreografia messa in scena dal Gruppo Folk Amastra di Mistretta (provincia di Messina). La splendida attrice si è dunque lasciata coinvolgere, danzando insieme ai ballerini e divertendosi, come mostra il filmato di Nebrodinews, riportato da BlogSicilia.

Nei giorni dei grandi eventi Dolce e Gabbana, Siracusa e dintorni hanno accolto tanti personaggi del mondo dello spettacolo. Una vera e propria parata di vip, con nomi del calibro di Mariah Carey, Kris Jenner e Drew Barrymore. Tutti si sono divertiti moltissimo e hanno assistito a presentazioni ed eventi, tra cui la grande sfilata a piazza Duomo.

Le location, splendenti più che mai, hanno illuminato le tante star, mostrandosi in tutta la loro bellezza.  Tra le meraviglie dell’alta moda e dell’alta gioielleria firmate da Domenico Dolce e Stefano Gabbana, la meraviglia chiamata Sicilia ha reso tutto ancora più incantevole.

 

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati