Il miglior videogioco italiano del 2018 è stato creato in Sicilia. Si tratta di “Remothered: Tormented Fathers“, dello studio catanese Stormind Games. A decretarlo, gli Italian Video Game Awards. L’azienda si trova ad Acireale.

La settima edizione degli Italian Video Game Awards (ex Drago d’Oro) si è tenuta nella cornice dell’Acquario Romano, nella Capitale. L’evento ha premiato i migliori videogiochi, quelli che si sono distinti nella scena mondiale durante lo scorso anno.

 

Per quanto riguarda la categoria di Gioco dell’Anno, è stato Red Dead Redemption 2 a portare a casa il premio. Il titolo di Rockstar Games (gli stessi di GTA) ha vinto anche i riconoscimenti per la direzione artistica e il comparto sonoro.

Ecco l’elenco di tutti i vincitori

  • Best eSports Team: Samsung Morning Stars
  • Best eSports Player: Riccardo “Reynor” Romiti
  • eSports Game of the Year: Overwatch
  • Innovation Award: Xbox Adaptive Controller
  • Game Beyond Entertainment: Detroit: Become Human
  • Best Art Direction: Red Dead Redemption 2
  • Best Audio: Red Dead Redemption 2
  • Best Game Design: God of War
  • Best Family Game: Nintendo Labo
  • Best Narrative: Detroit: Become Human
  • Best Character: Bryan Dechart (Connor, Detroit: Become Human)
  • Best Evolving Game: Fortnite
  • Best Sport Game: Forza Horizon 4
  • Best Mobile Game: Florence
  • Best Indie Game: GRIS
  • GamesIndustry’s Best Company: Milestone
  • GamesIndustry’s Best Individual: Massimo Guarini
  • Best Italian Debut Game: Bud Spencer & Terence Hill: Slaps & Beans
  • Best Italian Game: Remothered: Tormented Fathers
  • Special Award – Videogame without Borders: Antura and the Letters
  • Best Selling Game: FIFA 19
  • People’s Choice Awards: God of War
  • Game of the Year: Red Dead Redemption 2