La Sicilia è una meta molto amata durante tutto l’anno e sono davvero tanti i motivi che portano sulla nostra isola i visitatori di ogni parte del mondo. Non tutti lo sanno ma, tra le proposte davvero allettanti, ce ne sono alcune che non costano nulla. Ecco quali sono le migliori 10 cose gratuite da fare in Sicilia.

Cose gratuite da fare in Sicilia: 10 esperienze imperdibili

Ad accompagnarci in un viaggio alla scoperta della Sicilia “low cost” è la mitica guida Lonely Planet. La “Bibbia” dei viaggiatori ha, infatti, selezionato alcune attività davvero eccezionali che non vi costeranno un solo euro. Un’occasione imperdibile, per scoprire o riscoprire l’Isola. Partiamo subito.

  1. Visitare i mercati storici di Palermo
    Un giro nella storia della città non costa nulla e offre un’indimenticabile esperienza tra storia, cultura e sapore. Ciascuno dei quattro quartieri storici della città ha il suo mercato. In particolare, Lonely Planet consiglia il mercato di Ballarò e il mercato del Capo ma, già che ci siete, passate anche dalla Vucciria e da Borgo Vecchio.
  2. Ammirare la street art di Palermo
    Rimanendo nel capoluogo, impossibile non dare un’occhiata alle strade del centro storico, ricche di esempi di street art coloratissima. Alla Kalsa, ad esempio, potrete ammirare alcuni grandissimi murales di grandi dimensioni, sulle facciate dei condomini di via dello Spasimo.
  3. Guardare fuori dal Castello di Enna
    Il Castello di Lombardia è uno dei castelli più belli della Sicilia. Si trova nel punto più alto della città: edificato sai Saraceni, fu reso più forte dai Normanni.
  4. Ammirare le meraviglie di Sant’Agata
    In tempi di pandemia, questo suggerimento di Lonely Planet può sembrare poco adatto, ma speriamo si torni presto alla normalità. La guida, dunque, consiglia anche di partecipare alla Festa di Sant’Agata. Nell’attesa che torni questa possibilità, nulla toglie di fare una bella capatina per ammirare la città di Catania!
  5. Passeggiare a Ragusa Ibla
    La Sicilia ha tanti suggestivi centri storici, ma Ragusa Ibla è uno dei più belli. Un labirinto di vicoli tra i palazzi, che culmina con la meravigliosa piazza Duomo.
  6. Unirsi alla processione dei Misteri
    Anche in questo caso, vale quanto detto per Sant’Agata. La Processione dei Misteri è una tradizione dal 18esimo secolo. Quattro giorni di festeggiamenti, per portare in processione una statua lignea della Vergine Maria a grandezza naturale.
  7. Esplorare il barocco a Modica
    Il culmine di un viaggio a Modica è a Modica Alta, al Duomo di San Giorgio, una delle chiese barocche più straordinarie della Sicilia. Si trova in cima a una maestosa scalinata ottocentesca, composta da 250 gradini.
  8. Fare un’escursione verso uno dei panorami più belli
    Le Rocche del Crasto si affacciano sui pascoli d’alta montagna, all’estremità settentrionale del Parco Regionale dei Nebrodi. Il percorso di tre ore fino alla vetta premia con un panorama che, dal Mar Tirreno, arriva fino alle Eolie.
  9. Contare le tombe della Necropoli di Pantalica
    La Necropoli di Pantalica si trova su un vasto altopiano e risale all’età del ferro e del bronzo. Si trova in un paesaggio selvaggio e incontaminato, nella Valle dell’Anapo, ed è Patrimonio dell’Umanità Unesco.
  10. Sali 142 gradini a Caltagirone
    Chiude l’elenco delle migliori cose gratuite da fare in Sicilia lo spettacolo più suggestivo di Caltagirone: la Scalinata di Santa Maria del Monte. Da piazza Municipio porta alla Chiesa di Santa Maria del Monte. Costruita all’inizio del XVII secolo, è un trionfo di splendide maioliche.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati