È firmata Gambero Rosso la prima guida italiana ai luoghi e agli artigiani del pane. Appena uscita, Pane & Panettieri d’Italia raccoglie oltre 350 indirizzi che raccontano tradizioni, storie di famiglia, professionisti e artigiani. In tutta Italia ci sono oltre 20mila panifici. Negli ultimi anni si è assistito a una crescita di interesse nei confronti di questo settore, con una maggiore attenzione nei confronti delle farine, delle materie prime e dell’artigianalità. In Sicilia esiste una lunga e ricca tradizione, in fatto di pane, con moltissime realtà disseminate in tutto il territorio regionale.

La guida Pane & Panettieri d’Italia è stata realizzata in collaborazione con Così com’è e recensisce i panifici assegnando loro una valutazione di 1, 2 o 3 Pani. Gli esperti hanno valutato anzitutto il prodotto finito, cioè il pane. Hanno condotto le degustazioni raccontando le informazioni che interessano di più ai consumatori, tenendo conto della tradizione, della pulizia e dell’aspetto del locale. Sono stati, poi, tenuti in considerazione i seguenti criteri:

  • Acidità
  • Cottura spinta al limite del bruciato
  • Composizione in percentuale delle farine

I migliori panifici della Sicilia

In tutto il territorio italiano sono stati assegnati i Tre Pani a 36 attività. Per quanto riguarda la Sicilia, ad aver ottenuto il massimo riconoscimento sono il Panificio Guccione di via Giuseppe Pipitone Federico 63, a Palermo, e I Banchi di via Orfanotrofio 39, a Ragusa.

Foto: Panificio Lo Bello di Sillitto Liliana