C’è anche la siciliana Tasca d’Almerita tra le 100 Eccellenze Italiane 2020. L’elenco è stato stilato da Forbes, con l’aiuto di “So Wine so Food”. Quattro le categorie in cui è stato suddiviso il megloio del nostro Paese: hotel, ristoranti, prodotti alimentari e vini.

Nella sezione dedicata ai vini, c’è spazio anche per la Sicilia. Ecco cosa scrive Forbes su Tasca d’Almerita:

La passione e l’amore per la produzione enologica è la diretta testimonianza dell’attento lavoro di ricerca della Cantina siciliana. L’azienda si pone al vertice dei vini dell’isola per un proprio modo di concepire la cultura enologica, che ha fatto scuola. 190 anni dopo la fondazione e con l’alternarsi di ben otto generazioni, Tasca d’Almerita ha saputo valorizzare il terreno, quel suolo incastonato tra la provincia di Palermo e Caltanissetta.

L’espressione del territorio la ritroviamo nel giusto mix tra vitigni autoctoni e internazionali distribuiti sul territorio. Da sempre attenta alla sostenibilità, ha vinto il premio “Cantina europea dell’anno” della prestigiosa testata americana Wine Enthusiast. Dal 2010 ha aderito a SOStain, protocollo di sostenibilità per la viticoltura siciliana per essere trasparenti e raccontare la propria storia.

Articoli correlati