Nel centenario della nascita di Franco Franchi, la città di Palermo gli rende omaggio con un nuovo murale in via San Gregorio, nel quartiere Capo. Il 5 ottobre del 1922 nasceva l’artista che, insieme a Franco Franchi, ha formato un indimenticabile duo.

Un murale per i 100 anni di Ciccio Ingrassia

Franco e Ciccio, due nomi, due attori, un binomio talentuoso. Insieme hanno scritto pagine di cinema che non saranno mai dimenticate. Proprio oggi, cento anni fa, nasceva a Palermo Ciccio e il capoluogo ha deciso di celebrare la ricorrenza in modo speciale.

In occasione del centenario della nascita di Ciccio Ingrassia, verrà svelato il 5 ottobre 2022 alle ore 16, in via San Gregorio, nel quartiere Capo, dove sorge la casa natia dell’attore, un murale a lui dedicato, realizzato dell’Associazione CalaPanama che darà vita ad un’estemporanea di pittura. L’inaugurazione sarà a cura del direttore artistico Salvatore Calò. Con aneddoti e racconti, Salvo Piparo, Domenico Ciaramitaro, Veronica Bonaceto e Maria Grazia Saccaro ricorderanno l’attore.

Ciccio Ingrassia era il quartogenito dei cinque figli di Pietro Ingrassia e Nunzia Motta, di modeste condizioni economiche. Nel corso dell’adolescenza si è mantenuto svolgendo i mestieri più disparati, ma abbastanza presto è nata la passione per lo spettacolo. Ha iniziato a esibirsi in cerimonie private, poi all’inizio degli anni Cinquanta è diventato attore di una compagnia teatrale.

A Palermo ha incontrato Francesco Benenato, che presto acquisì il nome d’arte di Franco Franchi. Inizia così un sodalizio artistico e cinematografico. Insieme hanno girato più di 100 film, tra gli anni Sessanta e Ottanta, distinguendosi anche in televisione e in teatro.

Ingrassia, nella sua carriera, è stato più volte candidato ad alcuni premi. Tra quelli vinti, si ricorda il David di Donatello, nel 1991, come miglior attore non protagonista nel film “Condominio”. Franco e Ciccio continuarono a partecipare a diversi programmi, fino alla morte di Franco, nel 1992. In seguito anche Ciccio ridusse la sua presenza in televisione. È morto nel 2003, a 80 anni, al Policlinico Agostino Gemelli di Roma, per problemi respiratori.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati