Gli agrumi non sono soltanto buoni da mangiare e perfetti per le preparazioni in cucina: questi frutti straordinari, infatti, possono anche diventare qualcosa di molto diverso, come scopriremo insieme oggi.

Dopo aver consumato arance e limoni, non buttate via le loro bucce: tra pochissimo scoprirete il perché.

Le bucce degli agrumi possono diventare un utilissimo prodotto per tutta la casa, che vi aiuterà a tenere i vostri ambienti brillanti e profumati. Se siete alla ricerca di un detergente 100% naturale per le pulizie, allora avete trovato ciò che fa per voi. In questo modo, non soltanto riutilizzerete le bucce, ma riuscirete anche a risparmiare sui prodotti per pulire casa.

Ecco come realizzare un detergente per le pulizie a base di agrumi ed aceto.

Ingredienti:
Bucce di agrumi
Aceto di vino bianco
Barattolo di vetro
Contenitore spray

Procedimento:
Tagliate le bucce degli agrumi e mettetele nel barattolo di vetro. Coprite con l’aceto bianco e lasciate riposare per due settimane, quindi rimuovete le bucce. Diluite il composto con una uguale quantità di acqua. Mettete il tutto nel contenitore spray e utilizzate per pulire finestre, specchi, vetri e pavimenti.