Il pane fritto ripieno è tanto semplice, quanto delizioso. Si tratta di una ricetta perfetta per riciclare il pane avanzato, creando un antipasto sfizioso. La preparazione è una variante del più classico pane fritto, che si prepara anche senza alcun tipo di farcitura. Partendo dalla ricetta di base, potete effettuare tutte le variazioni che preferite, utilizzando ingredienti e condimenti a vostra scelta. Le fette di pane vengono farcite e poi si passano in un composto a base di uova, in modo da creare una crosticina gustosa. Come abbiamo anticipato, è un perfetto antipasto, ma andrà benissimo anche come piatto unico, per una cena veloce, magari accompagnato da insalata.

Come fare il pane fritto ripieno

Ingredienti

  • 12 fette di pane
  • 150 g di prosciutto cotto
  • 120 g di scamorza
  • 2 uova
  • 50 ml di latte
  • 20 g di prezzemolo
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero macinato
  • 1/4 di cucchiaino di pepe di cayenna
  • olio extravergine d’oliva

Procedimento

  1. Per fare il pane fritto ripieno, dovete anzitutto sbattere le uova con il latte, il sale, il pepe, il peperoncino di cayenna e il prezzemolo.
  2. Tagliate il pane a fette, quindi aprite ogni fetta a metà.
  3. Farcite con pane e formaggio tagliati a fettine. Intingete il pane farcito nel composto a base di uova e aromi.
  4. Mettete in una padella uno strato sottile di olio extravergine d’oliva ben caldo.
  5. Adagiate le fette sull’olio e cuocete a fuoco medio su entrambi i lati, fino a doratura.
  6. Adagiate le fette fritte su un piatto, rivestito con carta da cucina, per eliminare l’olio in eccesso.

Buon appetito!

Articoli correlati