Il bacio di Pantelleria, chiamato anche bacio pantesco, è un dolce tipico dell’isola. È formato da due cialde croccanti, preparate con una semplice pastella e poi fritte con un apposito ferro.

La forma, in questo modo, rimane impressa. Tra le due cialde c’è una golosa crema di ricotta, profumata alla cannella. Oggi vedremo come preparare insieme questa delizia.

Ricetta Bacio di Pantelleria

Ingredienti

  • 200 g di latte intero
  • 1 uovo
  • 150 g di farina 00
  • 3 g di sale fino
  • 1,2 kg di ricotta vaccina
  • 130 g di zucchero
  • cannella in polvere
  • olio di semi
  • zucchero a velo

Procedimento

  1. Create la pastella. Mettete in una ciotola la farina, il sale, l’uovo e il latte.
  2. Mescolate con una frusta fino a ottenere una pastella liscia.
  3. Preparate la crema. Unite ricotta e zucchero, quindi mescolate.
  4. Aggiungete la cannella e mescolate ancora.
  5. Mettete la crema in una sacca da pasticcere con bocchetta liscia, quindi fate riposare in frigo.
  6. Scaldate abbondante olio, quindi immergete il ferro per circa un minuto, in modo che si scaldi.
  7. Tamponate il ferro, quindi iniziate a friggere i baci.
  8. Scolate i baci con una schiumarola e trasferite in un vassoio coperto con carta forno.
  9. Fateli intiepidire, quindi farcite con la crema, mettendola tra due baci.
  10. Completate con zucchero a velo.
  11. Servite.

Buon appetito!

Foto TripAdvisor