La Pasta con i carciofi spinosi di Menfi è una ricetta siciliana semplice e buona, che esalta al meglio il sapore di uno straordinario prodotto della nostra terra. Il carciofo spinoso che si produce a Menfi è aromatico, croccante e delicato e si presta per tanti utilizzi in cucina. Ottimo alla brace o anche per le conserve sott’olio, risulta eccellente anche per la preparazione di un primo piatto.

Come abbiamo anticipato, vi bastano pochi e semplici ingredienti, tutti di facile reperimento. Vediamo insieme come procedere, cominciando dagli ingredienti e scoprendo poi il procedimento passo dopo passo.

Ricetta Pasta con i carciofi spinosi di Menfi

Ingredienti

  • 600 g di pasta
  • 8 carciofi
  • 1 limone
  • 1 cipolla grande
  • timo
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • acqua
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Pulite bene carciofi, privandoli delle spine e rimuovendo le foglie più esterne e le parti fibrose.
  2. Tagliate i cuori dei carciofi a spicchi.
  3. Metteteli a bagno in acqua e succo di limone per evitare che anneriscano.
  4. Fate imbiondire la cipolla nell’olio.
  5. Aggiungete i carciofi, che avrete prima scolato bene.
  6. Insaporite con sale, prezzemolo e timo e fate rosolare per qualche minuto.
  7. Allungate con due mestoli di acqua e fate cuocere a fuoco medio per 15-20 minuti. Il liquido deve evaporare del tutto.
  8. Nel frattempo fate bollire l’acqua per la pasta cuocetela.
  9. Quando sarà cotta, scolatela e fatela saltare in tegame, insieme al condimento.
  10. Servite ben caldi.

Buon appetito!