La ricetta della pasta e patate cu sucu fintu appartiene alla tradizione siciliana. Si tratta un primo piatto realizzato con un sugo senza carne, che viene arricchito dalle patate e dal finocchietto selvatico.

La pasta e patate al sucu fintu veniva cucinata in tempo di guerra e ristrettezze, seguendo lo stesso procedimento del sugo di carne. Il segreto stava nell’uso delle patate al posto della carne e nel ricorso al finocchietto selvatico, che spargeva nell’aria lo stesso profumo della salsiccia al sugo. Un trucchetto davvero geniale.

Il piatto è molto semplice da realizzare e, assaggiandolo, vi tornerà subito in mente l’antica tradizione. Vediamo come si prepara la pasta e patate cu sucu fintu.

Come fare la pasta e patate cu sucu fintu

Ingredienti

  • 150 g di pasta tipo gnocchetti
  • 50 g di cipolla dorata
  • 300 g di patate
  • 500 g di pomodori pelati
  • 1 cucchiaino di semi di finocchietto selvatico
  • 2 foglie di alloro
  • 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • sale

Procedimento

  1. Per fare la pasta e patate cu sucu fintu, lavare e pelare le patate.
  2. Tagliare le patate a cubetti.
  3. Tritare finemente la cipolla.
  4. Trasferire la cipolla in una casseruola con qualche cucchiaio d’olio.
  5. Aggiungere in casseruola anche le patate, salare e lasciare rosolare bene.
  6. Schiacciare a mano i pomodori pelati e unirli alle patate, insieme al finocchietto selvatico e alle foglie d’alloro.
  7. Coprire la casseruola e lasciare cuocere la salsa dolcemente, senza farla addensare troppo.
  8. Se necessario, aggiungere un po’ d’acqua di tanto in tanto.
  9. Cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua salata.
  10. Quando il sugo sarà pronto e le patate al suo interno cotte, spostare dal fuoco.
  11. Scolare la pasta e versarla nel “sucu fintu”.
  12. Mescolare bene e servire ben caldo.

Buon appetito!

Articoli correlati