Come fare la Pasta con le Sarde al Forno.

  • La ricetta siciliana per il primo piatto con sarde e finocchietto selvatico.
  • Si tratta di una buonissima variante dei classici bucatini con le sarde.
  • Farla in casa è davvero semplice: ecco ingredienti e procedimento.

I bucatini con le sarde sono un vero e proprio must della cucina siciliana. Il condimento, a base di sarde fresche e finocchietto selvatico, è un originale incontro tra mari e monti. La ricetta che vi proponiamo oggi è una golosa variante del piatto tradizionale: la Pasta con le Sarde al Forno. Rispetto all’originale, c’è un passaggio in forno che crea una buonissima crosticina croccante: un vero sfizio del palato che conquisterà tutti i commensali. Secondo la tradizione, la pasta siciliana con le sarde fu inventata da un cuoco arabo del generale Eufemio da Messina. Dato che doveva sfamare le truppe, ma non aveva molti ingredienti, si appellò alla sua creatività. Ancora oggi, la ricetta è una delle più rappresentative della cucina siciliana. La variante al forno è un bellissimo omaggio a un classico che non passa mai di moda.

Ricetta dei bucatini con le sarde al forno

Ingredienti

  • 400 g di bucatini;
  • 1 cipolla bianca;
  • 70 g di olio extravergine d’oliva;
  • 400 g di sarde fresche;
  • 2 filetti di acciughe salate;
  • 400 g di finocchietto selvatico;
  • 1 cucchiaino di concentrato di pomodoro;
  • Passata di pomodoro;
  • 100 g di pangrattato.

Procedimento

  1. Per fare la pasta con le sarde al forno, dovete anzitutto lavare i finocchietti.
  2.  Bolliteli in abbondante acqua salata, quindi scolateli e tritateli con un coltello. Non buttate l’acqua: vi cuocerete la pasta.
  3. Pulite le sarde e togliete la spina centrale.
  4. Tagliate finemente la cipolla e fatela soffriggere in un tegame capiente fino a quando non diventa bionda.
  5. A questo punto, aggiungete l’estratto di pomodoro, diluito con un poco di acqua (potete usare quella dove sono stati bolliti i finocchietti) e la passata di pomodoro.
  6. Fate sciogliere i filetti di acciughe ed aggiungete i finocchietti.
  7. Cuocete a fuoco basso per circa 25 minuti con il coperchio.
  8. Unite le sarde e fate cuocere per altri 20 minuti mescolando di tanto in tanto.
  9. Aggiungete 2 cucchiai di olio ed amalgamate il tutto.
  10. Cuocete i bucatini al dente nell’acqua dove sono stati bolliti i finocchietti, scolate e condite con metà della salsa.
  11. Ricoprite di olio una teglia e spolveratela col pangrattato.
  12. Formate uno strato di pasta condita, versate la rimanente salsa e coprite con il resto della pasta condita.
  13. In una terrina mettete il pangrattato ed impastate con poco olio.
  14. Mettete il composto ottenuto sulla parte superiore della pasta.
  15. Infornate la teglia a 150º per 20 minuti circa.

Buon appetito!

Articoli correlati