Rituali antichi, formule che incantano e significati simbolici, tramandati di generazione in generazione, che trovano origine in un passato lontano. Palermo è una città che ha tanto da raccontare e che conserva ancora evidenti tracce di ciò che è stato.

Se siete interessati all’argomento, potete approfittare della passeggiata organizzata da Tacus Arte Integrazione Cultura, in programma sabato 18 maggio: “Palermo Misterica. Magia, mistero, esoterismo”. Sarà un percorso storico-antropologico, che ripercorre le forme magico-religiose della cultura popolare siciliana, ricca di suggestioni e, in alcuni casi, in sospeso tra storia e fantasia.

Tra storie, aneddoti, personaggi e rituali più o meno magici, saranno le stesse fattucchiere, a raccontare le antiche memorie popolari, aiutate da tante presente inquiete e occulte. Il tour è un racconto itinerante e non è da intendersi come una visita guidata. Non vi sono ingressi a siti monumentali e avviene totalmente in esterna. Ha un costo di 3 euro per i soci, 5 euro per i non tesserati. La prenotazione è obbligatoria, al numero 320.2267975 (attivo WhatsApp).

In caso di mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti, di condizioni meteo avverse, anomalie o imprevisti, lo staff si riserva di annullare/posticipare l’evento. Variazioni ed eventuali modiche saranno comunicate tempestivamente a tutti i partecipanti.

Articoli correlati