Non è Pasqua se non c’è la Pecorella di Pasta di Mandorla.

  • Nelle case siciliane è una consolidata tradizione pasquale.
  • La Pecorella di Pasqua è un dolce semplice, ma scenografico, che fa subito sentire in famiglia.
  • Farla in casa è molto facile, a cominciare dalla pasta di mandorle: ecco la ricetta.

In Sicilia non è Pasqua, se non c’è almeno un agnellino di pasta di mandorle in tavola. Questo dolce della tradizione è una presenza irrinunciabile in ogni casa. La ricetta richiede davvero pochi ingredienti, ma è necessaria un po’ di manualità. Per un risultato davvero perfetto, vi serviranno le classiche forme e tutte le decorazioni, che si trovano facilmente nei negozi di articoli per pasticcieri. A differenza dell’Agnello di Favara, la Pecorella di Pasqua non ha un ripieno a base di pistacchio, ma è soltanto a base di pasta di mandorla.

L’agnello di pasta di mandorla è simbolo di pace, ma anche di innocenza e purezza. Le caratteristiche pecorelle sono addobbate e decorate, con tanti confettini e ovetti di cioccolata. Portano un fiocco rosso sul petto e lo stendardo rosso che simboleggia Cristo. È davvero interessante notare come ci siano tanti significati profondi dietro questo dolce tipico siciliano che tutti conosciamo e tutti abbiamo assaggiato almeno una volta. In ogni famiglia c’è qualcuno che lo prepara e lo regala ai propri cari e questo rappresenta indubbiamente un grande segno di affetto. Donare qualcosa che si è fatto con le proprie mani, infatti, dimostra quanto si ha a cuore una persona. Mettiamoci dunque ai fornelli!

Ricetta Pecorella di Pasqua

Ingredienti

  • 1 kg di farina di mandorle (o di mandorle tritate in casa);
  • 600 g di zucchero a velo;
  • 70 g di glucosio;
  • 100 g circa di acqua;
  • Se utilizzate la farina di mandorle, potete aggiungere della vanillina o l’aroma di mandorla;
  • Colorante alimentare;
  • Cioccolatini e decorazioni.

Procedimento

  1. Per fare la Pecorella di Pasta di Mandorla, mettete la farina di mandorle a fontana, aggiungete lo zucchero a velo, mescolate e lavorate.
  2. Aggiungete, a poco a poco, l’acqua.
  3. Manipolate velocemente l’impasto, fino a ottenere un composto omogeneo.
  4. Ricoprite la forma di pellicola trasparente, quindi mettete all’interno l’impasto.
  5. Una volta che avrete creato la pecorella, fatela asciugare.
  6. Decorate a vostro piacimento.

Buon appetito! – Foto Instagram.

Articoli correlati