Pecorella di Pasqua ricetta. Non mancherà sulle tavole dei siciliani, perché è uno dei dolci simbolo della festività. Decorata e curata in ogni dettaglio, è una tradizione della cucina siciliana.

La pecorella di pasta reale richiede un po’ di manualità, ma gli ingredienti non sono molti. Potete realizzare le pecore di pasta di mandorle insieme ai bambini, facendoli divertire e insegnandogli un po’ di storia culinaria della regione.

La pasta di mandorla è la famosa pasta inventata dalle suore della chiesa della Martorana, che serve a realizzare la frutta di Martorana. Ecco la ricetta pecorella di Pasqua siciliana. Vi servirà uno stampo apposito.

Ingredienti

  • 1 kg di farina di mandorle (o di mandorle tritate in casa)
  • 600 g di zucchero a velo
  • 70 g di glucosio
  • 100 g circa di acqua
  • se utilizzate la farina di mandorle, potete aggiungere della vanillina o l’aroma di mandorla
  • colorante alimentare
  • cioccolatini e decorazioni

Procedimento

  1. Mettete la farina di mandorle a fornata, aggiungete lo zucchero a velo, mescolate e lavorate.
  2. Aggiungete, a poco a poco, l’acqua.
  3. Manipolate velocemente l’impasto, fino a ottenere un composto omogeneo.
  4. Ricoprite la forma di pellicola trasparente, quindi mettete all’interno l’impasto.
  5. Una volta che avrete creato la pecorella, fatela asciugare.
  6. Decorate a vostro piacimento.

Buon appetito!