Negli ultimi anni, grazie alla sua grande diffusione, il poker ha conquistato una grossa fetta di pubblico. Questo ha generato l’esplosione di un vero e proprio mercato con ricavi da capogiro per l’industria del settore. Ma a cosa è dovuta tutta questa popolarità? Scopriamolo insieme con una analisi più approfondita.

Che cos’è la Poker Economy?

L’economia del poker si riferisce agli aspetti finanziari correlati al gioco del poker. Tra questi sono ovviamente compresi i ricavi generati da tornei con denaro contante (sia che siano giocati dal vivo, sia che siano giocati online). Dalla sua nascita questo gioco ha portato con sé l’ombra del denaro ma si è imposto per non essere solo un gioco basato su espedienti fortuiti. Nel poker, infatti, la fortuna conta ma solo in parte. Ciò chef a la differenza tra i giocatori alle prime armi ed i professionisti è infatti l’abilità che è comunque una caratteristica che si può acquisire solo con una costante dedizione al poker. Se si pensa alla sua storia, questa arriva da lontanissimo.

 

Il poker vanta infatti quasi due secoli di vita e, come per altri giochi di carte, le sue origini sono incerte. Quello che è certo è che una sua “antica versione moderna” è apparsa all’inizio del XIX secolo nella cornice da favola del West americano. Ne riporta una importante memoria l’attore Joe Cowell che nei suoi scritti raccontava di questo gioco praticato nella patria del jazz, New Orleans, con un mazzo di 20 carte distribuite tra 4 giocatori. Insomma una pratica che viene da lontano e che si è sviluppata al punto da entrare prepotentemente nell’economia americana prima ed in quella mondiale in seguito. Quando si pensa, ad esempio, alla bellissima Las Vegas, il riferimento al poker è ridondante. In questo luogo il poker è una delle prime fonti di guadagno dei casinò.

 

Ovviamente sarebbe ingeneroso confinare i benefici economici del poker ai soli introiti dei casinò. A beneficiarne è infatti l’economia generale. Secondo Frontier Economics, infatti, l’industria del poker genera miliardi di dollari di ricavi ogni anno ed il suo impatto economico si estende oltre i casinò stessi. L’esempio di Las Vegas è calzante. Milioni di turisti ogni anno visitano la città per recarsi nei casinò e questo determina la messa in moto di occupazione, turismo e fatturato di tutte le attività commerciali locali. Insomma un’economia che ruotando intorno al poker riesce a toccare tanti aspetti diversi e tutti importanti per la crescita economica di un luogo.

 

Oggigiorno, un fattore importante è il gioco online, che riesce a far giocare contemporaneamente persone provenienti da diverse parti del mondo. Uno dei provider più conosciuti in Italia ha lavorato fin da subito per rendere le sue proposte di gioco online accessibili a tutti e in completa sicurezza, assicurandosi che ogni giocatore si avvicini al gioco in maniera attenta e riconoscendo il valore delle proprie azioni. Per questo, giocare a poker online su uno dei migliori siti italiani è un’ottima scelta  per ogni giocatore che si vuole avvicinare a questo mondo.

Gli aspetti più affascinanti del poker a la sua industria.

Uno degli aspetti più affascinanti correlato allo sviluppo dell’industria del poker è sicuramente la particolarità del gioco. L’idea del gioco d’azzardo, infatti, porta immediatamente a pensare ad un gioco dettato unicamente dalla fortuna e dalla casualità. Questa teoria, valida magari per altri giochi di carte, è stata ampiamente smentita dagli esperti del gioco. Il poker, infatti, si autodetermina. Questo vuol dire che ad insistere sulla sua popolarità ed in generale sulla riuscita non è solo il fato o la dea bendata. Il poker, è ormai noto, richiede grandi abilità, strategie forti e una buona capacità a saper leggere le espressioni e le mosse degli avversari.

 

Inoltre può servire anche acquisire competenze economiche per decidere come gestire il proprio bankroll o valutare il rapporto rischio-rendimento. Un esperto di gioco d’azzardo e di mercati finanziari Aaron Brown ha sottolineato l’importante legame che sussiste tra pensiero economico e poker al punto da dedicarvi un corso universitario: Poker theory and analytics, organizzato dal Mit. Brown ha evidenziato come durante la prima metà del 1800 il Nothwest fosse molto povero, abitato da persone con debiti e nativi americani che per la loro condizione erano stato emarginati da altre regioni. Questo scenario economico e sociale ha fatto attecchire lo sviluppo e la diffusione di un gioco a quei tempi del tutto sconosciuto. Le motive dietro a questo sviluppo sono importanti e totalmente correlate ad aspetti probabilistici da un lato e fisici dall’altro. Fisici nel senso di creare moneta e lavoro. A quei tempi, infatti, chi perdeva garantiva un posto di lavoro in cambio dell’estinzione del debito di gioco. Poiché quando si parla di poker si parla in qualche modo di denaro, è interessante gettare uno sguardo ad un altro aspetto interessante che riguarda, in qualche modo, l’economia e cioè il successo del poker.

 

Questo è un punto cruciale per lo sviluppo e la diffusione del gioco perché assicura a tutti la possibilità di praticarlo. A cosa si deve questa così importante diffusione del poker? Beh, certamente ai casinò online grazie ai quali sempre più persone scoprono quanto sia fantastico questo mondo fatto di eccitazione, divertimento, studio, tecnica ed abilità. E quale miglior modo di entrarci dentro se non in maniera gratuita? Per questo è giusto il successo di siti ed app su cui è possibile lasciarsi affascinare dal poker, perché gratuitamente si possono sviluppare le proprie abilità. Sono tantissimi infatti i casinò online che hanno scelto di offrire versione gratuite dei giochi più popolari per permettere di provare prima di mettere mano al proprio portafogli.

 

Ovviamente bisogna scegliere i migliori ed i più sicuri. Non è un caso che il poker sia determinante anche per questo tipo di industria online. Diventato sempre più popolare negli ultimi anni, il gioco online ha permesso a tutti gli utenti di giocare ovunque si trovino ed in qualsiasi momento della giornata senza dover necessariamente recarsi in un casinò fisico. Inoltre l’offerta è sicuramente più ampia ed è più facile trovare la modalità di gioco che maggiormente si adatta alle esigente di qualsiasi utente. Un altro tipo di industria e di economia si alimenta con il gioco online ma non per questo meno fruttuosa e meno generativa.

Conclusioni.

L’economia del poker, si è visto, è un settore significativo ed in costante crescita. Questo si spiega anche a partire dalla storia del gioco stesso che è stata sempre un crescendo in termini di sviluppo. Oggi conta numeri da capogiro generando miliardi di euro in entrate ogni anno. Bilanci che sono giustificati dal fascino che il gioco stesso suscita poiché non interessa solo la questione fortuna ma interessa degli aspetti importanti per ogni giocatore. Al poker si vince non solo per probabilità ma anche per passione, per studio e per tecnica. Questo fa del gioco una vera e propria disciplina di strategia e di capacità di lettura delle mosse avversarie.

Ad aumentare tutto questo è stata sicuramente la scelta di creare una versione del gioco online che ormai, da molti anni, manda avanti l’industria del gioco d’azzardo evolvendosi ed adattandosi alle esigenze dei giocatori. E quale miglior modo se non quello di creare anche una versione gratuita che avvicini tutti anche coloro che hanno paura di minare le proprie finanze? I giochi di poker gratis rappresentano, infatti, un modo ideale, ad esempio per i principianti, di imparare il gioco senza la paura di rischiare i propri soldi. Non solo, questa pratica è utile anche per quei giocatori professionisti o semi professionisti che desiderano affinare tecnica e strategia sedendo in tornei internazionali in cui si ha la possibilità di confrontarsi con giocatori provenienti da tutto il mondo.

Osservare i movimenti di gioco di altri fa sì che ognuno trovi infine il suo stile. E’ innegabile che l’industria del poker abbia importanti conseguenze sull’economia tout court e non solo se si riferisce ai casinò online. L’esempio della città di Las Vegas è eclatante in questo senso. Ogni anno sono milioni i turisti che visitano la città americana attratti dai casinò e che determinano una crescita economica turistica, occupazionale ecc…

In definitiva dietro ad un gioco così affascinante, che si è fatto strada nella storia del mondo, non stupisce che ci siano meccanismi molto grandi che abbiano una così evidente ripercussione nell’ambito sociale ed economico nel mondo intero.

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia