I riconoscimenti ai distillati di alta qualità.

  • Premio Alambicco d’Oro: le medaglie assegnate alla Sicilia.
  • La 38esima edizione del concorso nazionale ha selezionato grappe, acquaviti e Brandy.
  • La nostra regione rivela delle vere e proprie “chicche” per appassionati.

Anche quest’anno sono stati assegnati i riconoscimenti del Premio Alambicco d’Oro, concorso nazionale promosso da Anag, Associazione Nazionale Assaggiatori Grappa e Acquaviti. La 38esima edizione ha conferito 83 medaglie a grappe, acquaviti e Brandy di tutta Itali. Sono 39 le medaglie andate alla grappa invecchiata (3 Best Gold, 24 Gold e 12 Silver). Seguono la grappa giovane, con 19 riconoscimenti (13 Gold e 6 Silver); la grappa giovane aromatica con 9 medaglie (4 Gold e 5 Silver), la grappa invecchiata aromatica con 7 riconoscimenti (5 Gold e 2 Silver) e la grappa aromatizzata con 4 medaglie (1 Gold e 3 Silver). Quattro anche i riconoscimenti per la categoria Brandy (3 Gold e 1 Silver). Al medagliere Anag si aggiunge anche 1 medaglia per l’acquavite d’uva giovane aromatica (1 Silver).

Alambicco d’Oro, i premi assegnati alla Sicilia

«I numeri dell’edizione 2021 del Premio Alambicco d’Oro – commenta Paola Soldi, presidente nazionale Anag – confermano una grande attenzione nel mondo della distillazione per la storica arte distillatoria e per la continua ricerca innovativa. Una crescita delle aziende vitivinicole che producono “grappe di fattoria” ottenute con le loro vinacce da distillerie esterne e un trend in continua ascesa per la grappa invecchiata». Tra le eccellenze, ce ne sono anche alcune siciliane: vediamo chi ha primeggiato.

Nella categoria “Grappa invecchiata aromatica”, Medaglia Gold per la Grappa Ben Rryè di Donnafugata. Per la categoria “Grappa invecchiata”, Medaglia Silver per la Grappa di Nero d’Avola della Società Agricola Palmeri e per la Grappa Barricata Etna di Distilleria Giovi. Passando alla “Grappa Giovane Invecchiata”, Medaglia Silver per la Grappa Moscato di Pantelleria delle Distillerie dell’Etna. Per la “Grappa Giovane”, invece, Medaglia Silver alla Grappa Syrah e alla Grappa Nerello Mascalese delle Distillerie dell’Etna, a Emiryam – Grappa di Syrah di Casa Grazia e alla Grappa di Cerasuolo di Vittoria di Valle delle Ferle – Imakara. Per i Brandy, Medaglia Gold al Leone Bianchi Brandy Extra Old di Giuseppe Bianchi Distillati.

Articoli correlati