Cosa vuol dire questo proverbio siciliano?

  • Carni fa carni, pani fa panza, vinu fa danza: traduzione e significato.
  • Un modo di dire della tradizione.
  • Ecco come si utilizza.

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei migliori proverbi siciliani. Ancora una volta, la saggezza popolare della nostra terra ha la parola giusta al momento giusto. È davvero interessante realizzare come basti una semplice frase per fare riflettere, strappare un sorriso o per constatare qualcosa che incontriamo ogni giorno. C’è stato un tempo in cui i proverbi si utilizzavano spesso e volentieri. Oggi, invece, sono un po’ finiti nel dimenticatoio, relegati a quella sfera dei ricordi che ci fa sentire sempre a casa. Proprio per questo è ancora più bello recuperarli. Dato che ci troviamo in autunno e che il vino è uno dei prodotti identificativi di questo periodo dell’anno, abbiamo pensato che il proverbio odierno dovesse essere dedicato alla tavola.

Avete mai sentito dire “Carni fa carni, pani fa panza, vinu fa danza”? Se non lo conoscete, non preoccupatevi: siamo qui per questo. Partiamo, come sempre, da una traduzione: “La carne fa mettere carne, il pane fa crescere la pancia, il vino fa danzare“. Non è difficile, dunque, comprendere come vada utilizzato questo proverbio siciliano. È una constatazione essenziale, però anche molto realistica! Ancora una volta, dunque, la tradizione della nostra Isola ha saputo “fotografare” un’immagine quotidiana, rendendola decisamente folkloristica.

Se vi piacciono i proverbi siciliani, eccone altri che sicuramente troverete interessanti:

  • Ccu amici e ccuparenti, ‘un accattari e ‘un vinniri nienti.
    (Con gli amici e con i parenti, non comprare e non vendere niente)
  • Occhiu ca non viri, cori ca non doli.
    (Occhio che non vede, cuore che non duole)
  • Servu d’autru si fa cu dici i sigretu ca sapi.
    (Chi racconta i propri segreti si fa servo degli altri).

logo-img
La redazione di siciliafan.it si impegna contro la divulgazione di fake news. La veridicità delle informazioni riportate su siciliafan.it viene preventivamente verificata tramite la consultazione di altre fonti.
Questo articolo è stato verificato con:
    Chiedi la correzione di questo articoloValuta il titolo di questa notizia

    Articoli correlati