Torniamo a parlare di proverbi siciliani e lo facciamo con uno dei più famosi: Cu mancia fa muddichi. Lo avrete sicuramente sentito dire, probabilmente lo utilizzate anche spesso, ed è per questo che vogliamo parlarne.

La tradizione siciliana è piena di bellissimi modi di dire che aspettano solo di essere scoperti e riscoperti. Quello che vi proponiamo oggi è diventato sinonimo di sicilianità anche al di fuori dei confini dell’isola. Spesso, i proverbi di Sicilia sono legati al cibo e alla tavola.

Il significato letterale di Cu mancia fa muddichi è “Chi mangia fa briciole“. Ma cosa significa?

Questo proverbio ci ricorda che, quando si fa qualcosa, inevitabilmente si commette qualche errore. E, aggiungiamo noi, non c’è niente di male in qualche piccola sbavatura, sempre che non si esageri!

Se vi piacciono i proverbi siciliani, sicuramente troverete interessanti anche questi:

  • Munti cù munti non s`incontrunu mai
    I monti non s’incontrano mai con altri monti.
  • Prima ‘i parrari mastica i paroli
    Prima di parlare mastica le parole.
  • Quannu la furtuna vota ogni amicu s’alluntana
    Quando la fortuna volta le spalle tutti gli amici si allontanano.
  • Servu d`autru si fa cu dici i sigretu ca sapi
    Chi racconta i propri segreti si fa servo degli altri.
  • Zoccu ora si schifia veni lu tempu ca si ddisia
    Quello che adesso si disprezza un giorno sarà desiderato.