Il nostro viaggio alla scoperta dei migliori proverbi siciliani ci porta oggi ad approfondirne uno che avrete sicuramente sentito almeno una volta.

Ci voli ‘u ventu in chiesa, ma no ‘a astutari i cannili!

Vi siete mai chiesti cosa voglia dire questo celebre proverbio? Partiamo, come al solito, da una traduzione letterale: “Ci vuole il vento in chiesa, ma non fino a fare spegnere le candele”. Soprattutto nelle giornate più calde, va bene fare entrare un po’ di vento per rinfrescare l’aria, ma senza esagerare.

Questo celebre proverbio siciliano è proprio un invito a non esagerare. Una versione siciliana di “Il troppo stroppia”: gli eccessi hanno conseguenze negative.

Anche in questo caso i proverbi siciliani ci suggeriscono una grande verità. Abbiamo sottolineato più volte il valore di queste massime e oggi lo confermiamo.