Cu pecura si fa, u lupu sa mancia. Ecco un altro proverbio siciliano da conoscere meglio e approfondire insieme. I modi di dire della nostra bellissima siciliana sono praticamente infiniti e ci piace parlarne perché ci permettono di capire meglio il territorio e i suoi abitanti.

Il proverbio di oggi non è tra i più conosciuti, ma è indubbiamente molto interessante. Vediamo insieme cosa significa.

Cu pecura si fa, u lupu sa mancia significa letteralmente: Chi diventa una pecora, viene mangiato dal lupo. Avete capito cosa vuole dire questo proverbio? Quando ci si mostra, o si diventa, troppo vulnerabili o deboli, si finisce per essere sopraffatti dai più forti o dai più prepotenti. Ecco, dunque, un’esortazione ad avere maggiore fiducia e forza.

Se vi piacciono i proverbi siciliani, eccone altri che apprezzerete sicuramente.

  • Attacca lu sceccu unni voli u patruni
    (Lega l’asino dove vuole il padrone)
  • Bon tempu e malu tempu, nun dura tuttu tempu.
    (Buon tempo e brutto tempo non durano sempre)
  • Cu’ nesci, arrinesci
    (Chi esce, riesce)
  • Servu d`autru si fa cu dici i sigretu ca sapi.
    (Chi racconta i propri segreti si fa servo degli altri)
  • Spenni picca e arricchirai, para picca e `nzirtirai, mancia picca e campirai.
  • (Spendi poco e diventerai ricco, parla poco e sarà la scelta migliore, mangia poco e vivrai a lungo)

Articoli correlati