I Cardi in umido alla Castelbuonese sono perfetti sia come antipasto, che come contorno. Si tratta di cardi molto gustosi, conditi con pomodoro, aglio, acciughe e caciocavallo grattugiato. Il gusto di questa verdura, già ben definito, viene reso ancora più particolare da un insieme di sapori molto amati dalla Sicilia. Siamo sicuri che, portando in tavola questo piatto, farete un figurone. Vediamo insieme come si preparano.

Ricetta Cardi in umido alla Castelbuonese

Ingredienti per 4 persone

  • 6 cardi teneri
  • 5 cucchiai di passata di pomodoro pronta e condita
  • 2 spicchi d’aglio
  • 1\2 cucchiaino di peperoncino secco
  • 2 filetti di acciuga
  • 2 cucchiai di pan grattato
  • 1 cucchiaio di formaggio grattugiato (io caciocavallo)
  • 1\2 limone spremuto
  • 30 g olio extravergine d’oliva

Procedimento

Mondare i cardi togliendo le foglie esterne e i filamenti e tenendoli in acqua acidulata per non annerire
Lessarli in abbondante acqua con un cucchiaino di sale
Scolarli e tenerli da parte
Nel frattempo preparare il soffritto con l’aglio tritato finissimo e l’olio d’oliva
Soffriggere per due minuti a fuoco bassissimo
Aggiungere i filetti di acciughe e sciogliere nel soffritto
Aggiungere la salsa e cuocere per un minuto mescolando
Aggiungere i cardi lessati e tagliati longitudinalmente
Coprirli con qualche cucchiaiata ti soffritto e salsa e  cuocere , con il coperchio, per 10 minuti a fuoco bassissimo
Cospargere di pangrattato tostato e formaggio grattugiato e servire

Buon appetito!

Ricetta e foto di Mimma Morana