Cosa vuol dire Cu va a mannara, mancia ricotta?

I proverbi siciliani hanno sempre le parole giuste. Ne esistono davvero di tutti i tipi, adatti ad ogni occasione, e ognuno di essi sa fornirci un utile spunto di riflessione. Attraverso i modi di dire popolari siciliani possiamo conoscere meglio la nostra isola e le sue tradizioni. Si tratta di uno strumento per mantenere sempre vivo il legame con il passato. Quante volte abbiamo sentito i nostri nonni pronunciare un bel proverbio siciliano? È davvero il caso, dunque, di recuperare questa tradizione e non lasciare che si perda. Ormai si pensa che i modi di dire siano un argomento un po’ troppo datato, ma hanno ancora molto da dirci. Se non ci credete, scoprite il proverbio del giorno insieme a noi. Per comprenderlo, partiamo dalla traduzione.

Chi va al pascolo, mangia la ricotta“. Detto così, forse, per alcuni sarà ancora poco comprensibile, quindi andiamo oltre. Questo proverbio siciliano ci ricorda che, per ottenere davvero dei risultati, bisogna faticare. La ricompensa, quella vera, arriva solo dopo il duro lavoro. È per questo che chi va al pascolo mangia la ricotta. Lo sappiamo, la ricotta si può anche comprare bella e pronta, ma volete mettere con quella fatta grazie alla propria fatica? Adesso che sapete cosa vuol dire, siamo certi del fatto che userete più spesso il proverbio Cu va a mannara, mancia ricotta.

Foto: Daniele Pugliesi

Articoli correlati