Il ragù di salsiccia è un condimento ricco e gustoso, perfetto per le giornate più fredde o per un pranzo un po’ speciale. Prepararlo non è difficile, non fatevi intimorire dal fatto che si tratta di un ragù. La salsiccia è molto apprezzata e utilizzata in Sicilia, non soltanto come secondo piatto, ma anche come condimento per tante preparazioni.

Vediamo insieme come preparare il ragù di salsiccia, a cominciare dagli ingredienti per 4 persone.

  • 8 rocchi di salsiccia
  • 200 g di cotenne di maiale
  • 7 dl di passata di pomodoro
  • 1 foglia di alloro
  • 1 cipolla
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe

Ed ecco il procedimento, passo dopo passo, per cucinare questo ragù siciliano.

  1. Fiammeggiate le cotenne e lavatele bene sotto l’acqua corrente.
  2. Sbollentatele, sgocciolatele e tagliatele a pezzetti.
  3. Scottate la salsiccia in acqua calda per 5 minuti, dopo averla punzecchiata con uno spiedino di legno.
  4. Versate 4 cucchiai d’olio in un tegame.
  5. Aggiungete la cipolla pelata, la passata di pomodoro, l’alloro, una presa di sale, un pizzico di zucchero e una spolverata di pepe, quindi fate sobbollire per una decina di minuti.
  6. A questo punto, unite le cotenne e la salsiccia sgocciolata e proseguite la cottura per circa 1 ora, su fiamma moderata.
  7. Condite il formato di pasta che preferite (meglio se lungo).

Buon appetito!