La ricetta della pasta con le melanzane fritte è semplice e gustosa. Si tratta di una preparazione con le melanzane “in bianco”, quindi senza aggiunta di salsa di pomodoro. Gli ingredienti principali sono melanzane, menta e basilico, oltre a un formaggio grattugiato a vostra scelta (può essere parmigiano, caciocavallo o ricotta salata).

Questa pasta con le melanzane fritte rappresenta un’ottima alternativa ai primi a base di melanzane fritte e pomodoro. Si prepara in un baleno: vediamo subito come fare.

Come fare la pasta con le melanzane fritte

Ingredienti

  • 400 g di pasta lunga
  • 2 melanzane
  • menta
  • basilico
  • parmigiano grattugiato
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento

  1. Per cucinare la pasta con le melanzane fritte, dovete anzitutto lavare le melanzane.
  2. Tagliatele a fette di circa 1 centimetro di spessore.
  3. Mettete le melanzane, a strati, dentro uno scolapasta, cospargendole con sale grosso.
  4. Lasciatele riposare per circa 1 ora, in modo che buttino via l’acqua di vegetazione.
  5. Trascorso il tempo, lavatele e tamponatele con carta da cucina.
  6. Tagliate ogni fetta a tocchetti non troppo piccoli.
  7. In una padella, scaldate l’olio e friggetevi le melanzane.
  8. Scolatele e fatele asciugare su carta assorbente.
  9. Mettetele in un piatto e conditele con poco olio, sale, pepe, menta e basilico a pezzetti.
  10. Fatele insaporire mentre fate cuocere la pasta.
  11. Scolate la pasta al dente e conditela con le melanzane.
  12. Completate con pepe e parmigiano grattugiato.

Buon appetito!

Articoli correlati