Parliamo di rimedi naturali contro le formiche. Con l’arrivo della primavera, arrivano anche loro e sanno essere davvero fastidiose. Se non volete utilizzare spray e prodotti chimici, è possibile fare ricorso ad alcuni rimedi naturali, fortemente efficaci.

Soprattutto per la cucina, possono essere una valida soluzione, poiché ci troviamo in un ambiente costantemente a contatto con il cibo. Prima di procedere con i rimedi naturali contro le formiche, individuate il punto da cui arrivano e lavate bene pavimenti e superfici.

Rimedi naturali contro le formiche

  • Limone
    Mettete nei punti di accesso qualche fettina di limone. In alternativa, provate una soluzione a base di succo di limone e acqua, quindi spruzzatela sulle superfici. In questo modo, non soltanto avrete un gradevole aroma, ma agirete contro le formiche.
  • Caffè
    L’odore pungente del caffè è particolarmente sgradevole per le formiche. Preparate delle piccole montagnette di fondi di caffè e sbarrate ingressi ed aperture da cui arrivano.
  • Miele
    Le formiche sono fortemente attratte dal miele. Sistemate uno o più bicchierini con un cucchiaio di miele vicino alle zone in cui di solito vedete passeggiare le formiche. Saranno attratte dall’odore e rimarranno intrappolate.
  • Menta, alloro, origano
    Possono essere in foglie o in forma di olio essenziale. Sistematele sui piani e nei punti in cui vedete le file di formiche.
  • Aceto
    Ha un forte potere repellente. Preparate una soluzione con metà acqua e metà aceto, quindi spruzzatela dove vedete passare le formiche.
  • Aglio
    Tagliate uno spicchio d’aglio e sistematelo in modo da chiudere il passaggio alle formiche.
  • Cannella o chiodi di garofano
    Anche in questo caso, l’odore forte è odiato dalle formiche. Spargetene un po’ nei punti in cui camminano.
  • Borotalco, gesso, bicarbonato o detersivo in polvere
    Create una vera e propria barriera di almeno 1/2 centimetro. Così le formiche non potranno uscire per cercare le briciole.