Si rinnova anche quest’anno la tradizione della Sagra della Pasta con le Sarde, in programma a Caltabellotta il 19 marzo, a partire dalle 20,30. L’evento rientra nei festeggiamenti in onore di San Giuseppe.

Ogni anno, il 18 e 19 marzo, si svolge la classica processione e la festa è arricchita da mostre e manifestazioni varie, con l’allestimento di un magnifico altare. Qui vengono esposti una serie di simboli fatti di pane, come tradizione vuole.

LEGGI ANCHE: La ricetta della Pasta con le Sarde

Festa di San Giuseppe a Caltabellotta Programma

18 Marzo 2018

  • 08:30 Chiesa della Badia: Santa Messa;
  • 09:30 Chiesa dei Cappuccini: Santa Messa;
  • 10:30 Apertura degli Altari di San Giuseppe inseriti nel percorso processionale;
  • 11:15 Chiesa di Sant’Agostino: Santa Messa;
  • 17:30 Chiesa del Carmine: Santo Rosario;
  • 18:00 Chiesa del Carmine: Santa Messa, animata dalla Polifonica “Laudae Choralis” diretta dal maestro Giuseppe Cottone;
  • 19:00 Chiesa del Carmine: Vespri Solenni;
  • 19:30 Chiesa del Carmine: Presentazione degli Altari di San Giuseppe, raffiguranti le sette gioie-dolori del Patriarca, a cura dell’Istituto Comprensivo “A. Roncalli” della sezione distaccata di Caltabellotta e delle Confraternite: “SS. Sacramento” e “SS. Crocifisso e Maria SS. dei Miracoli” in collaborazione del comitato “Festa del Ringraziamento” ;
  • 20:00 Locali adiacenti alla Chiesa del Carmine: Benedizione dell’Altare di San Giuseppe e degustazione dei prodotti tipici caltabellottesi.

19 Marzo 2018

  • 08:30 Chiesa del Carmine: Santa Messa, a seguito la benedizione e la distribuzione del pane di San Giuseppe;
  • 10:00 Chiesa del Carmine: Santa Messa;
  • 11:30 Chiesa del Carmine Santa Messa;
  • 17:00 Chiesa del Carmine: Santa Messa;
  • 18:00 Processione con il simulacro di San Giuseppe. Il percorso processionale interesserà Piazza Umberto I e tutta la Via Colonnello Vita. Durante il tragitto si sosterà e si pregherà davanti gli altari raffiguranti le sette gioie e i sette dolori del Patriarca.
  • 20:30 Locali adiacenti la Chiesa del Carmine: “IV Sagra della pasta con le sarde”, in collaborazione con F.I.C. e dell’I.I.S.S. “C. Amato Vetrano” di Sciacca, rappresentati da: prof. Giovanni Lorenzo Montemaggiore, prof. Giuseppe Grisafi, chef pasticciere Giuseppe Navarra e chef Gioacchino Grisafi.