Saldi estivi in Sicilia, si comincia il primo luglio e si finisce il 15 settembre. Nel corso di una riunione all’assessorato regionale alle Attività Produttive si è deciso di anticipare la data degli sconti. A chiedere la modifica sono stata le associazioni dei commercianti e dei consumatori. Originariamente la data dei saldi estivi in Sicilia era stata fissata per il 6 luglio.

«Abbiamo spinto sull’anticipo dei saldi perché le vendite durante la stagione sono andate male – ha detto Giovanni Felice, coordinatore regionale di Confimprese – Confimprese ritiene che sia giusto fissare due date per l’inizio dei saldi in Sicilia: il 2 gennaio e il primo luglio». Su questo ultimo aspetto manca ancora la convergenza di tutte le associazioni di categoria, ecco perché la decisione è stata quella di rinviare l’incontro.