Lo sformato di capellini con ragù ai carciofi è un primo piatto davvero speciale. A spiegarci come si cucina, passo dopo passo, è Mimma Morana. Per preparare questa ricetta è importante cucinare, anche due giorni prima, il ragù con i carciofi e farlo rassodare bene in frigo.

Si tratta di uno sformato a base di capellini, appena sbollentati e conditi riccamente. Non indugiamo oltre: prepariamolo subito!

Ricetta Sformato di Capellini con ragù ai carciofi

Ingredienti per 6-8 persone

Per il ragù con i carciofi

  • 200 g macinato di vitello
  • 200 g macinato di maiale
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 1 cipolla
  • 2 foglie salvia
  • 1 rametto rosmarino
  • 1\2 cucchiaino peperoncino tritato
  • 1\2 bicchiere vino bianco
  • 300 gr passata di pomodoro
  • 3 cuori di carciofo tagliati a fettine e trifolati con aglio, prezzemolo e olio d’oliva
  • 300 g pisellini già lessati
  • 200 g mozzarella a pezzettini

Per la pasta

  • 250 g Capellini
  • 60 g formaggio grattugiato
  • 30 g burro fuso

Procedimento

Per il ragù

  1. Preparare un battuto finissimo con carota, sedano, cipolla
  2. In una larga pentola, preferibilmente di coccio, versare l’olio evo e il battuto
  3. Rosolare, a fuoco bassissimo per 5 minuti, mescolando
  4. Aggiungere la carne e rosolare bene
  5. Sfumare con il vino bianco e cuocere per 2 minuti a fiamma alta
  6. Aggiungere le erbe aromatiche e il peperoncino e aggiustare di sale
  7. Aggiungere la passata di pomodoro e cuocere , con il coperchio e a fuoco bassissimo, per 30 minuti, mescolando ogni tanto
  8. Aggiungere i pisellini lessati e i carciofi trifolati e cuocere per altri 5 minuti
  9. Togliere dal fuoco

Per la pasta

  1. Lessare i capellini in abbondante acqua salata per 2 minuti dal bollore
  2. Scolarli e raffreddarli con acqua fredda per fermare la cottura
  3. Condirli, in una ciotola con formaggio grattugiato (io caciocavallo stagionato) e 30 gr. di burro fuso
  4. Mescolare bene
  5. Imburrare uno stampo a cerniera e spolverizzarlo di pangrattato
  6. Stendere metà della pasta e livellare bene
  7. Aggiungere il ragù e la mozzarella a pezzetti
  8. Coprire con la restante pasta
  9. Cospargere la superficie con fiocchetti di burro e infornare a 200° per 15 minuti
  10. Togliere lo stampo dal forno, lasciare intiepidire e togliere il cerchio dello stampo a cerniera
  11. Servire

Buon appetito!

Ricetta e foto di Mimma Morana