La ricetta del tonno a sfincione è molto particolare. Si tratta di un  secondo piatto siciliano che unisce alcuni dei sapori più amati. Da una parte, infatti, c’è il tonno, un pesce versatile e assai apprezzato, mentre dall’altra ci sono alcuni ingredienti presi in prestito dallo sfincione.

Così, pomodoro, cipolla e pangrattato esaltano uno dei regali del mare più graditi. Questo piatto è davvero semplice da preparare: vediamo insieme come farlo in casa.

Ricetta Tonno a sfincione

  • Tempo di preparazione: 15 minuti
  • Tempo di cottura: 30 minuti

Ingredienti per 4 persone

  • 4 fette di tonno senza pelle
  • 1 grossa cipolla
  • 500 gr di pomodori pelati
  • mezzo bicchiere di vino bianco secco
  • 50 gr pangrattato
  • 3 cucchiai di olio evo
  • 50 gr di mandorle tostate e tritate
  • origano, sale e pepe q.b.

Tonno

Procedimento

  1. Mettete il pesce a bagno in acqua e sale per 1 ora.
  2. Sciacquatelo e asciugatelo con cura.
  3. Conditelo con il sale e adagiatelo in una teglia unta d’olio.
  4. Spezzettate il pomodoro e mettetelo in una ciotola.
  5. Aggiungete la cipolla affettata, una presa di sale, una spolverata di pepe e poco origano.
  6. Amalgamate bene.
  7. Irrorate il tonno con il vino e mettetevi sopra il composto preparato.
  8. Cospargete di pangrattato mescolato con le mandorle e cuocete in forno a 180° per 20-25 minuti.

Buon appetito!